Skip to content

Uneba Veneto – Accordo con i sindacati sul salario variabile di qualità

Martedì 9 novembre è stato firmato l’accordo sindacale regionale veneto che definisce l’importo del salario variabile di qualità (SVQ) per il 2009.

Mettiamo a disposizione il testo dell’accordo nella parte riservata del sito, in corrispondenza di questa notizia.

A firmare l’accordo con Fisascat Cisl, Fp Cgil e Uiltucs Uil sono stati per Uneba Veneto il presidente Francesco Facci, il presidente dell’Osservatorio Regionale Ernesto Burattin e la delegazione trattante composta da Eddi Frezza, Michela Meneghin e Tiziano Savoncelli.

LE PREMESSE

L’accordo fa seguito sia alla comunicazione data a marzo, da parte di Uneba Veneto, di disdetta e recesso al Titolo VI del Contratto Regionale Veneto del 19 maggio 2003 e successivi accordi, sia ai confronti con i sindacati degli ultimi mesi, nei quali era emersa la volontà concorde di ricomporre la rottura.

GARANTIRE L’OCCUPAZIONE DEI LAVORATORI E L’AUTONOMIA NEGOZIALE DEGLI ENTI

Questa volontà viene riconfermata nell’accordo del 9 novembre, in cui si conferma anche l’impegno comune a sostenere i livelli occupazionali, che negli enti aderenti a Uneba Veneto, malgrado il periodo di profonda difficoltà economica, sono finora rimasti costanti.

Con questo documento Uneba Veneto ha inoltre ribadito l’intenzione di salvaguardare l’autonomia negoziale degli enti, in modo da prevedere la possibilità di soluzioni diverse a diverse situazioni economiche e sociali.

“ZAINETTO EURO” A DICEMBRE 2010

L’accordo stabilisce che la disdetta del Titolo VI ha effetto “solo per gli accordi successivi a maggio 2003”. Mantiene quindi i suoi effetti lo Zainetto Euro, che per il 2009 viene definito in 200 euro, da erogare con la mensilità di dicembre 2010.

ELEMENTO DI GARANZIA VENETO (EGV)

Nel caso in cui un Ente, a seguito delle difficoltà economiche in cui versa, invochi la Clausola di Garanzia dell’accordo e non venga raggiunta un’intesa con le organizzazioni sindacali, l’Elemento di Garanzia Veneto garantisce per i dipendenti un accantonamento di 10 ore per la formazione individuale e contemporaneamente solleva l’Ente dall’obbligo di liquidare monetariamente un importo economico a titolo di SVQ.

Le ore di formazione non usufruite entro il 31 marzo 2012 saranno retribuite secondo le modalità previste dal contratto nazionale Uneba.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Calabria, ancora zero rimborsi Covid dalla Regione agli enti

La Regione Calabria non ha ancora riconosciuto nessun rimborso alle strutture extraospedaliere per i costi extra sostenuti durante
Leggi di più

Fondazione Girola, 16 milioni di borse di studio dal 1991 a oggi

Centosessanta borse di studio da 4.000 euro ciascuna, per un totale di 640 mila euro. Le ha consegnate
Leggi di più

Regione Umbria – Tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie

Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie di assistenza territoriale in Umbria. Le ha approvate la giunta
Leggi di più

Innovazione e tecnologia nel servizio agli anziani – Bocconi cerca le eccellenze Uneba

Il tuo ente per anziani è un protagonista dell’innovazione? Avete sviluppato una buona pratica in cui la tecnologia
Leggi di più

Emilia Romagna – Vigilanza sulle strutture per anziani e disabili

Regione Emilia Romagna avvia per il 2024  un progetto sperimentale  per implementare la vigilanza sulle strutture per anziani
Leggi di più

Uneba Lombardia: fare cultura sulle cure palliative

“Cure palliative a che punto siamo: cosa ne sanno gli italiani?” è il convegno organizzato da Uneba Lombardia
Leggi di più

Nota Uneba sulla procedura di conciliazione con i sindacati

Si è concluso con un verbale di mancato accordo l’incontro di mercoledì 22 maggio presso il Ministero del
Leggi di più

Ci ha lasciato Giampaolo Manganozzi, già redattore di Nuova Proposta

E’ mancato domenica  19  maggio, all’età di 87 anni, Giovanni Paolo Manganozzi, per tutti Giampaolo, che per tanti
Leggi di più

Sponsor