Skip to content

Studio sui costi delle case di riposo presentato al Forum sulla non autosufficienza

Si svolgerà a Bologna, presso il centro congressi del Savoia Hotel (stessa sede dell’anno scorso), mercoledì 3 e giovedì 4 novembre, la seconda edizione del “Forum sulla non autosufficienza”.

Filo conduttore di dibattiti, workshop e delle altre iniziative sarà, spiegano gli organizzatori, la sfida di come far fronte, tra Stato e incentivi all’azione privata e non profit – ai costi per la non autosufficienza, destinati a crescere come crescerà il numero di non autosufficienti in Italia.

Qui il programma delle iniziative, che viene man mano completandosi.

Tra gli workshop è previsto anche, giovedì 4 alle 14.30, “Il Benchmarking economico nelle RSA: evidenze empiriche da un progetto Inter-Regionale”, a cura dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa dell’Università Cattaneo di Castellanza (Va). Qui il programma. Sarà relatore anche il presidente di Uneba Varese Marco Petrillo, con l’intervento “Il benchmarking esterno sulla struttura dei ricavi e dei costi: presentazione dei principali risultati emersi”.

Lo workshop sarà in sostanza una presentazione dello studio (finanziato da Tena, che è anche sponsor di questo sito) sui costi di dieci case di riposo da circa 150 posti letto collocate in Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana, presentato per la prima volta ad aprile 2010 all’Università Cattaneo, e di cui già avevamo parlato qui e qui.

Alcuni degli appuntamenti del Forum sono accreditati o in fase di accreditamento per assegnare crediti Ecm ai partecipanti: qui maggiori dettagli.

Qui informazioni su come iscriversi al Forum.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Veneto – Accreditamento strutture sociosanitarie, avviso straordinario

Regione Veneto apre una procedura straordinaria di accreditamento per le strutture sociosanitarie: per il rilascio  a soggetti non
Leggi di più

Papa Francesco: non abbandonate gli anziani!

“Nella vecchiaia non abbandonarmi” è il tema della IV Giornata mondiale dei nonni e degli anziani che la
Leggi di più

Master per manager del sociosanitario con Uneba Veneto e Univr

Master di primo livello in management dei servizi sociosanitari di Università di Verona e Uneba Veneto: al via
Leggi di più

Disturbi neurocognitivi, convegno Oic e Uneba Veneto

Costruire una buona prassi nella presa in carico dei disturbi cognitivi che sia condivisa tra tutti i servizi
Leggi di più

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Combinare sapore e benessere: la cucina per anziani alla Provvidenza

Mangiare bene è stare bene, la qualità dei pasti è qualità della vita. Il servizio di cucina è
Leggi di più

FVG – Retta Rsa, il contributo regionale salirà a 23,5 euro

Rette Rsa in Friuli Venezia Giulia, aumenta di 2 euro al giorno il contributo regionale per l’abbattimento della
Leggi di più

Crotone: gli enti Uneba garantiscono l’Adi, la Asp non li paga

Il servizio Adi (Assistenza domiciliare integrata) nella provincia di Crotone è vicino all’obiettivo del Pnrr di garantire prestazioni
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care