“Custodi della fragilità” è il convegno nazionale Uneba, parte degli eventi di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020, in programma venerdì 16 e sabato 17 ottobre 2020 a Padova, al Civitas Vitae Angelo Ferro dell’associato Uneba Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus, in via Toblino 53.

Convegno Uneba – Presentazione

Convegno Uneba Padova – Programma

Essere “Custodi della fragilità” è anzitutto vocazione e impegno dei quasi 1000 enti Uneba in Italia: dediti all’assistenza ad anziani, persone con disabilità, minori con difficoltà famigliari e varie altre fragilità, sono quasi tutti non profit di radici cristiane. Molti di essi portano avanti questo impegno da decenni, se non addirittura secoli. Sempre al servizio dello stesso territorio: il proprio. E sono determinati a continuare, malgrado le proprie stesse debolezze, gli sconvolgimenti della pandemia, le fatiche dell’economia, le incertezze della politica. Ma continuare significa anche cambiare, e di questo il convegno farà da sprone agli enti.

Tra i relatori confermati:

  • Stefano Zamagni, presidente Pontificia Accademia delle Scienze Sociali
  • Andrea Romboli , co-founder Studio Romboli Soluzioni per il Terzo Settore, membro del Comitato Scientifico del Master Religious Fundraising presso la Pontificia Università Antonianum
  • Emanuele Alecci, presidente del Comitato Padova capitale europea del volontariato
  • Niccolò Gennaro, direttore di Csv Padova
  • Rossano Bartoli, presidente nazionale della Lega del Filo d’Oro
  • Claudia Fiaschi, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore
  • Felice Scalvini, presidente di Assifero, Associazione Italiana delle Fondazioni ed Enti della Filantropia Istituzionale
  • Riccardo Friede, consulente in fundraising per piccole e medie organizzazioni
  • Giancarlo Sanavio , direttore della Fondazione F3 Famiglia Fiducia Futuro
  • Martina Bruscagnin , avvocato in Padova
  • Marco Ferrero, Fondazione Cariparo
  • Davide Maggi , docente di Economia Aziendale all’Università del Piemonte Orientale
  • Maurizio Giordano, presidente onorario di Uneba nazionale
  • Roberto Papetti, direttore del Gazzettino

Il pomeriggio di venerdì 16 sarà dedicato a workshop su:

  • fund raising
  • bilancio sociale
  • trust e dopo di noi, a protezione dei più fragili
  • buone pratiche del volontariato negli enti Uneba.  All’interno di questo workshop verranno presentati i Progetti di Volontariato vincitori della Call delle Buone Pratiche indetta da Uneba.

I lavori di sabato 17 comprendono  la presentazione, in occasione dei 70 anni di Uneba (1950-2020) di “Uneba nella storia dell’assistenza”, pubblicazione a cura del presidente onorario di Uneba Maurizio Giordano. (Per saperne di più: la storia di Uneba). A chiudere il convegno sarà l’intervento della senatrice Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato.

ISCRIZIONI ENTRO IL 6 OTTOBRE 2020

Per poter predisporre tutte le misure e le garanzie per il distanziamento fisico, la sanificazione e la protezione dal Covid19, ma al contempo offrire la più confortevole esperienza possibile ai partecipanti, Uneba richiede l’iscrizione obbligatoria, da completare entro martedì 6 ottobre 2020.

CONTRIBUTO DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO 

Il contributo di iscrizione a persona è:

  • euro 10 per chi partecipa alle due giornate di convegno (o anche ad una sola)
  • euro 30 per chi partecipa al convegno ed anche alla cena di venerdì 16.

Il contributo va versato sul conto corrente di Uneba nazionale ( IBAN: IT 24 J 05216 03209 000000081783 – intestato a Uneba, presso il Credito Valtellinese – Agenzia 9 – Roma) indicando come causale “convegno Padova” più nome e cognome. Esempio: “Convegno Padova Francesca Verdi”.

Per iscriversi al convegno Uneba di Padova, quindi, è necessario

  1. compilare la scheda di iscrizione
  2. effettuare il bonifico

MODULO DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO

Trovi il modulo di iscrizione qui oppure qui sotto. Si può compilare a video: non c’è bisogno di stampare nulla.

PERNOTTAMENTO NEI PRESSI DELLA SEDE DEL CONVEGNO

Uneba offre ai convegnisti la possibilità di pernottare per la notte tra il 16 e 17 ottobre, o anche la notte precedente o seguente, all’hotel Terme All’Alba di Abano Terme (Padova) poco distante dalla sede del convegno. La tariffa speciale che Uneba può offrire per i partecipanti al convegno e per eventuali accompagnatori è di 75 euro a notte a camera (per una persona che occupa una camera doppia) o di 120 euro (per due persone in camera doppia) e include la colazione, l’utilizzo libero di piscine termali, palestra e percorso Kneipp, lo wifi.

La prenotazione si fa contattando l’albergo da qui  

TRASPORTI: COME ARRIVARE ALLA SEDE DEL CONVEGNO

Il convegno si svolge al Civitas Vitae Angelo Ferro di Padova, quartiere Mandria, zona sud della città. Ampi parcheggi gratuiti sono a disposizione.

La stazione ferroviaria di Padova dista una decina di chilometri.

Uneba garantisce a tutti i partecipanti alloggiati in albergo il trasporto gratuito convegno-albergo venerdì sera e albergo-convegno sabato mattina.

Tutti gli articoli sul convegno Uneba “Custodi della fragilità”

 

“Custodi della fragilità” è possibile grazie al sostegno di…