La legge n.6 del 13 gennaio 2023 converte in legge il decreto Aiuti Quater, che all’articolo 3 comma 12 prevede stanziamenti a favore degli enti del Terzo Settore in risposta all’aumento dei costi dell’energia. La legge di conversione prevede anche alcune piccole modifiche allo stesso articolo 3 comma 12.

Si tratta in sintesi di:

  • 170 milioni di contributo per maggiori costi dell’energia  sostenuti da ETS ed enti religiosi civilmente riconosciuti che erogano servizi sociosanitari e socioassistenziali in regime residenziale e semiresidenziale rivolti a persone con disabilità, di cui 50 milioni per i medesimi enti che erogano tali servizi in favore di anziani
  • 100 milioni nel 2022 per il  Fondo enti Registro Terzo Settore, di volontariato e promozione sociale ed associazioni non lucrative di utilità sociale per sostenere gli e nti in proporzione all’incremento dei costi sostenuti