Skip to content

Assistenza sanitaria integrativa – I dipendenti devono decidere se far aderire i famigliari entro il 28 febbraio 2016

Al via dal 1 gennaio 2016 l’assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti degli enti Uneba, in base alla convenzione firmata da Uneba e sindacati con Unisalute.

Uneba invia agli enti via email documentazione e materiale per la fase di avvio dell’assistenza sanitaria, un processo che deve concludersi entro il 15 marzo 2016.

Tra questo materiale c’è anche la guida allo startup (avvio) per le aziende che mettiamo a disposizione nella parte riservata in corrispondenza di questa notizia.

Questa guida riporta le fasi e le scadenze dello startup. Ogni lavoratore potrà esercitare l’adesione al piano sanitario per i propri famigliari (per i coniugi fiscalmente a carico paga l’azienda) entro il 28 febbraio 2016.

Spetterà poi alle aziende inviare i dati a Fare Mutua / Unisalute  e provvedere, entro il 31 marzo 2016, al pagamento della quota.

14 Comments

  1. buon giorno dove trovo la guida?

  2. a me han comunicato che a maggio mi licenzieranno…a questo punto mi conviene firmare?

  3. Buona sera, io sono una dipendente con contratto Uneba desidero sapere se aderisco anche per il nucleo famigliare devo inserirlo tutto o posso aderire solo per un figlio? Grazie

  4. Buongiorno, non mi è chiaro il discorso rimborso per i figli che si decide di mettere nella domanda di iscrizione. Esiste un modulo in cui venga meglio specificato oppure anche per i falimiari a carico le procedure sono identiche? E per i genitori separati/divorziati? Conviene fare emettere fattura intestata all’iscritto al fondo con C.F. figlio oppure intestare ricevuta/fattura direttamente al figlio? Nel caso di rimborsi, per chi avesse fatto opposizione alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi precompilata sarà premura dell’assicurazione caricare i dati sul sito Ufficio Entrate?
    Grazie per la disponibilità, cordiali saluti

  5. Salve, la scadenza dell’invio dell’adesione dei lavoratori e’ il 28/02/2016 sapete se, essendo di domenica, si puo inoltrare la documentazione anche il 29 febbraio?
    Grazie cordiali Saluti

  6. @valentina
    Il termine del 28 febbraio è per la scelta dei lavoratori sull’adesione dei famigliari, gli enti hanno ancora tempo per inviare la documentazione
    Cordiali saluti,
    Uneba

  7. @mariella
    Deve inserire tutto il nucleo famigliare, salvo il caso che uno dei componenti non abbia già una polizza sanitaria.
    Cordiali saluti,
    Uneba

  8. Gestisco il personale dipendente di un ente che applica il C.C.N.L. UNEBA. Non avendo ricevuto alcuna documentazione come posso procedere all’iscrizione dell’ente e dei relativi dipendenti??
    Grazie

  9. buongiorno, sono assunta con contratto uneba da più di tre anni e da un anno in maternità.
    Il mio datore di lavoro non mi ha informata dell’Assistenza sanitaria integrativa, perciò non ho effettuato l’adesione per me e i miei familiari. come posso fare?
    grazie

  10. @chiara

    L’adesione per il lavoratore la può fare solo il datore di lavoro. Perciò è possibile che, durante la sua assenza per maternità, la sua amministrazione l’abbia iscritta. L’iscrizione dei familiari, invece, la deve chiedere il lavoratore: entro fine 2016 saranno note le norme al riguardo per l’anno al 2017. E’ probabile che verranno riaperte le iscrizioni per altri famigliari oltre a quelli già iscritti.
    Cordiali saluti,
    redazione https://www.uneba.org

  11. Buongiorno,

    ho aderito al piano nel luglio 2016, ma per diverse ragioni in quel momento non ho potuto inserire i familiari (marito e figli). Volevo sapere se le norme del 2017 hanno previsto l’apertura delle iscrizioni a nuovi familiari.

    Grazie mille,

    Sara

  12. Buongiorno ho aderito al oiano ad agosto 2016, poi a settembre 2016 è nata mia figlia. come posso fare per inserirla? Grazie

  13. Buongiorno, vorrei sapere se ci sono contributi per l’acquisto di occhiali da vista


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Concorso di cucina per Rsa: vince San Vito al Tagliamento, associata Uneba

La Rsa con la cucina migliore è l’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Casa di riposo “Parrocchia Ss. Vito
Leggi di più

Exposanità – Stand di Uneba

Uneba è presente a Exposanità allo stand A40 del Padiglione 32. Un particolare ringraziamento a chi ha contribuito
Leggi di più

Risk management nel sociosanitario – Voci dal convegno di Bereguardo

Riceviamo e pubblichiamo da Uneba Pavia sintesi del convegno “Il risk management nell’evoluzione del sistema sociosanitario”, patrocinato da
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Exposanità – Convegno sull’assistenza territoriale con Uneba

All’interno di Exposanità – “Ci sta a cuore chi cura” 23esima edizione della manifestazione internazionale al servizio della
Leggi di più

Record di centenari da Guinness – Il 4 maggio il tentativo a Padova

Sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo, da registrare
Leggi di più

Convegno nazionale di Pastorale della Salute con Uneba

Si svolge a Verona dal 7 al 15 maggio il XXV  convegno nazionale della Pastorale della Salute della
Leggi di più

Forum Non Autosufficienza 2024 a Milano con Uneba

Uneba, con le sue proposte e i suoi esperti, è protagonista al Forum della Non Autosufficienza  e dell’autonomia
Leggi di più

Sponsor