sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Uneba Napoli – Il Comune di Napoli non mantiene le promesse sul pagamento del debito

“Prendiamo atto con rammarico che l’impegno e la parola presi da un amministratore rimangono lettera morta. Questo non può che aumentare la sfiducia verso il Comune”.

Così un amareggiato Lucio Pirillo, presidente di Uneba Campania, commenta la sempre più drammatica situazione del comune di Napoli.

Gli assessori Giulio Riccio e Riccardo Realfonzo, infatti, non hanno mantenuto l’impegno pubblicamente preso. Nel corso dell’ultimo incontro con Pirillo e il segretario Cicia avevano promesso di versare entro la prima quindicina di giugno agli enti Uneba 1 milione di euro. Cioè un piccolo contributo: circa il 5% del totale del debito accumulato dal Comune verso gli enti Uneba.

Ma questo contributo non è mai arrivato, né ci sono stati contatti diretti tra Uneba e gli assessori dopo l’aggiornamento della settimana scorsa.

Diventa quindi sempre piu’ difficile per gli enti soci Uneba di Napoli organizzare le colonie estive tanto attese dai circa tremila ragazzi assistiti dagli enti Uneba. In qualche caso, per senso di responsabilità, gli enti Uneba portano avanti le colonie come originariamente progettato, ma con grandi fatiche e a prezzo di ulteriori debiti.

Il pericolo che gli enti siano costretti a far rinunciare i ragazzi alle colonie, e il rammarico di fronte alle promesse così scopertamente non mantenute da parte dei due assessori Riccio e Realfonzo, verranno portati da Uneba Campania all’attenzione dei mass media e della società napoletana con un comunicato stampa.

Scrivi un commento