sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Anche le ex Ipab privatizzate possono diventare impresa sociale – Decreti correttivi alla Riforma del Terzo Settore

Approvati in esame preliminare in consiglio dei ministri il 21 marzo due decreti legislativi correttivi di disposizioni parte della Riforma del Terzo Settore.

Uno porta correzioni al decreto legislativo 112 sull’impresa sociale e prevede ad esempio:

    • possibilità, per le ex Ipab privatizzate di acquisire la qualifica di impresa sociale
    • limiti più stringenti all’impiego di volontari nelle imprese sociali

Un secondo decreto correttivo interviene sul Codice del Terzo Settore.  Alcuni contenuti:

  • allargamento dell’elenco delle attività di interesse generale esercitabili dagli enti del Terzo Settore
  • l’obbligo di sottoporsi a revisione legale dei conti sussiste solo per gli enti del Terzo settore di maggiori dimensioni. L’ente può affidarla, all’organo di controllo interno, a condizione che in tale organo di controllo sia presente un revisore legale
  • aumento dei componenti del Consiglio nazionale del Terzo settore (di cui Uneba fa già parte)
  • interventi in ambito fiscale, ad esempio per  la definizione della platea degli enti destinatari delle misure agevolative

I due decreti, però, ancora non hanno forza di legge. Come spiega il Sole 24 Ore, i provvedimenti dovranno prima ricevere il parere delle commissioni parlamentari competenti, quelle che si formeranno nell’appena eletto Parlamento.

“Per quanto concerne – scrive il presidente Uneba Lombardia (e membro del Consiglio nazionale del Terzo Settore) Luca Degani in una circolare agli associati –  l’auspicata modifica all’art. 79 del decreto legislativo 117/17 (su attività non commerciali e imposte sui redditi per gli enti del Terzo Settore), si ha notizia che in sede di Consiglio dei Ministri è stato richiesto un supplemento di valutazione sulla portata degli effetti di tale possibile modifica normativa.  Uneba garantisce agli associati l’immediato invio della documentazione appena questa sarà disponibile ed il prosieguo dell’azione di supporto per la scelta a cui gli Enti saranno chiamati rispetto alle diverse possibilità previste dalla nuova disciplina”.

 Leggi il comunicato stampa del Governo

Decreto correttivo impresa sociale: il testo

Decreto correttivo Codice Terzo Settore: il testo

Tutti gli articoli di www.uneba.org sulla Riforma del Terzo Settore

Attuazione della Riforma: a che punto siamo

Scrivi un commento