sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Università del Terzo Settore: lauree in giurisprudenza e gestione aziendale per poi lavorare in enti come quelli Uneba

La formazione è una delle principali necessità del Terzo Settore, assieme a qualificazione e riqualificazione del personale, nuovi modelli di servizi sociosanitari, ricerca. E’ proprio per questo che Uneba ha sostenuto e sostiene convintamente l’Università Enti e Imprese Sociali del Terzo Settore (UTS).

Lo ha ribadito il presidente di Uneba nazionale Franco Massi nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione della Università Enti e Imprese del Terzo Settore, venerdì 10 gennaio 2019 a Lucca.

 

La collaborazione tra mondo dell’università e Terzo Settore, su cui si fonda il progetto UTS, per Uneba è basilare. E infatti, ha sottolineato Massi, Uneba ha sempre coinvolto le università nei suoi piu’ recenti convegni nazionali. Particolarmente stretto, in particolare, è il rapporto con Scuola superiore di scienze dell’educazione San Giovanni Bosco e Scuola di Psicoterapia Integrata, che hanno inaugurato i propri anni accademici in concomitanza con la UTS.

In un settore in crescita come è il non profit, ha rilevato Massi, una iniziativa come la UTS potrà servire a riqualificare il lavoro esistente o a generarne di nuovo.

In aggiunta al diritto allo studio per i lavoratori normato per legge, l’accordo (in attesa di conferma) per il nuovo contratto nazionale Uneba dà ampio margine di manovra al welfare territoriale e aziendale: e la contrattazione locale può servire anche ad introdurre ulteriori aiuti e benefici per i lavoratori che scelgono di investire nella propria formazione e riqualificazione, ad esempio nei futuri corsi dell’Università Enti e Imprese del Terzo Settore.

Nel servizio di NoiTv le interviste al presidente di Uneba Toscana, ed anima della UTS, Andrea Blandi, e all’assessore al welfare della Regione Toscana Stefania Saccardi.

“Il nostro intento – ha detto Blandi- è quello di formare dirigenti, operatori e figure gestionali, che siano in grado di lavorare all’interno dei vari enti del terzo settore, poiché oggi c’è molta difficoltà a trovare capitale umano adeguatamente formato in questo ambito”.

“L’offerta formativa della UTS – spiega www.luccaindiretta.it –  prevede un corso telematico a ciclo unico di giurisprudenza, in collaborazione con l’Università telematica Leonardo Da Vinci (l’unica, nel suo genere, pubblica), e un corso quadriennale in gestione aziendale, tramite videoconferenza, con il dipartimento di economia e management dell’Università di Trento, con il quale sarà avviato anche un dottorato di ricerca.

Al termine di entrambi i corsi di laurea sarà rilasciato anche un ‘diploma supplement’, un documento integrativo che attesterà le competenze sviluppate e conformi alla domanda di lavoro del terzo settore. Ma la vera forza di entrambi i corsi sarà la rete con i vari enti no profit: gli studenti potranno fare esperienza di tirocini di qualità e di apprendimento-servizio in ambito sociale”.

I corsi di laurea partiranno a settembre 2020.

Per informazioni contattare 0585 240084 o 3386818958 in orario 10:00-12:00 e 15:00-17:00.

Anche il Giornale Radio Sociale del Forum Terzo Settore racconta l’inaugurazione dell’Università del Terzo Settore.

Sui media lucchesi:

Scrivi un commento