La riforma del settore sociosanitario toscano, il convegno Uneba sull’Alzheimer a Varese e la manifestazione “Scegliamo la vita” sono i temi trattati dal consiglio provinciale Uneba Pisa nella sua più recente seduta. Ecco a seguire il resoconto.

 

 

Seduta del Consiglio provinciale Uneba Pisa

Si è riunito il 6 aprile 2022 presso la sede dell’Arciconfraternita di Misericordia di Pontedera (Pi) la riunione del Consiglio provinciale Uneba di Pisa. Pur di recente costruzione la sezione si è resa molto attiva e partecipe sul territorio provinciale. Dopo la preghiera iniziale guidata da sr. Kiran delle Suore Figlie di S. Anna il Presidente avv. Riccardo Novi ha comunicato di aver inviato il contributo per il Sinodo alle Diocesi di Pisa e S. Miniato. A seguire e stata deliberata all’unanimità l’adesione di Uneba Pisa alla Manifestazione ‘Scegliamo per la vita’ che si terrà il 21 Maggio 2022 a Roma avendo la sezione Pisana particolarmente a cuore la ‘Causa della vita’ ed il ‘Vangelo della vita’ in un momento in cui sta avanzando drammaticamente la ‘Cultura della morte e dello scarto’ anche a livello di iniziativa legislativa purtroppo. E’ seguita la presentazione del Convegno nazionale. E’ stata quindi analizzata la tematica della riforma in atto nel settore socio-sanitario toscano alla luce della delibera regionale 843 del 2021 ed è stato deciso di organizzare, sulla tematica, un incontro nel mese di maggio per contribuire – con il proprio apporto – alla riforma in corso a livello regionale. In questo contesto è stata espressa grave preoccupazione per l’avvio di grandi Rsa sul territorio regionale anche in deroga al numero massimo degli 80 posti letto stabiliti dal dgrt 2/R del 2018. Si è discusso anche del nuovo sistema di accreditamento cui tutte le strutture sono state chiamate ad adeguarsi entro il 15 marzo 2022 e che presenta aspetti qualificanti del sistema socio-sanitario.

Il Presidente della sezione avv. Riccardo Novi afferma : ‘La nostra sezione Pisana, con un direttivo giovane e dinamico, si sta rendendo molto attiva sul territorio provinciale e sta aumentando gli enti iscritti con un’azione costante e capillare di supporto, studio, proposta sia con gli enti associati che con gli enti pubblici. Si ringraziano particolarmente sia l’arcivescovo di Pisa che il Vescovo di San Miniato per la particolare vicinanza sempre mostrata verso la nostra realtà associativa. Un ringraziamento anche al Presidente regionale Uneba (Andrea Blandi) per il supporto ed al servizio Sail di Uneba nazionale al quale ricorriamo ricevendo rapide ed approfondite risposte che mettiamo a disposizione di tutti gli associati’.