sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Trust e affidamenti fiduciari con la legge sul “dopo di noi” – Convegno con Uneba a Padova

Trust e affidamenti fiduciari: in che modo con la legge “dopo di noi” 112/16 le famiglie possono garantire anche il “durante noi” e la realizzazione dei progetti di vita anche per chi vive la fragilità?

Darà alcune risposte “Proteggere il presente per programmare il futuro”, convegno in programma sabato 1 dicembre alla Fondazione Opera Immacolata Concezione a Padova, che lo organizza assieme a Uneba Veneto, Ccs Consorzio Cooperative Sociali, Fondazione F3 e Il Trust In Italia.

Qui sotto o qui il programma completo. Per iscrizioni: Segreteria Fondazione F3, 049 2136146 (da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00) o info@fondazionef3.it

 

Una nuova visione delle persone con disabilità

La disabilità non sta solo nelle condizioni della persona, ma è anche la conseguenza dell’interazione con un ambiente spesso ostile. Ce lo ricorda anche la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità: ed è il fondamento dell’impegno ad abbattere le barriere, di qualsiasi natura, che sottraggono alle persone con disabilità il diritto all’inclusione sociale. A godere di tutte le opportunità degli altri cittadini:istruzione, lavoro, partecipazione sociale e politica…

Come avvicinarsi a questo orizzonte? Come accrescere la qualità della vita delle persone con disabilità?

Dando loro la possibilità di formulare, attraverso le famiglie, un Progetto di Vita a lungo termine, che comprende un percorso di crescita e sviluppo della persona.

La legge 112/16 può rappresentare un’opportunità in questa direzione. Con gli strumenti giuridici di trust e affidamenti fiduciari, le famiglie possono garantire le risorse necessarie a realizzare il Progetto di Vita, e vincolarle a questa destinazione, beneficiando di incentivi fiscali significativi.

E’ una formula per il “dopo di noi”- la preoccupazione più grande per i genitori di figli molto fragili- ma anche una sicurezza per il “durante noi”, per tutelare la propria serenità famigliare al momento in cui qualcuno dei componenti si ritrovasse in condizione di non autosufficienza.

Nel convegno di sabato 1 dicembre Fondazione F3 – Uneba Veneto – Fondazione Opera Immacolata Concezione e Il Trust In Italia desiderano offrire ai professionisti del settore -. in primis commercialisti, avvocati ed assistenti sociali- formazione specifica sulle opportunità della legge 112. E sostenere famiglie e istituzioni che aiutano le persone fragili e a rischio di non autosufficienza a programmare il presente e proteggere il futuro.

Scrivi un commento