La giunta regionale della Toscana con delibera 818 del 21 settembre scorso ha approvato il protocollo di intesa per l’adeguamento fino al 31 dicembre 2009 delle quote a carico del servizio sanitario nazionale da corrispondere alle residenze sanitarie assistenziali. Il protocollo è stato sottoscritto da Regione, organizzazioni sindacali, Asl ed enti gestori tra cui Uneba.

  • qui le quote sanitarie 1 gennaio – 29 dicembre 2009
  • qui le quote sanitarie 30 dicembre – 31 dicembre 2009
  • qui il protocollo d’intesa
  • qui il testo della delibera

La giunta della Regione Toscana oltre a quanto stabilito dalla delibera 67/09 si impegna a garantire un adeguamento della quota sanitaria dell’1,6% dal 1-1-2009 al 29-12-2009 e un adeguamento del 3,7% della quota sanitaria del 3,7% dal 30-12-2009 al 31-12-2009.

Dal 2010 la Regione Toscana utilizzerà come riferimento l’incremento Istat.

L’erogazione delle cifre concordate da parte della Regione avverrà a condizione che vengano rispettati il contratto nazionale di riferimento e il Patto per la sicurezza del 21 dicembre 2007.