Sull’assistenza alle persone anziane, che indicazioni dà l’Europa?

Lo ha spiegato Elena Weber. componente del consiglio direttivo nazionale di Ansdipp e del comitato esecutivo di Ede, nel suo intervento al convegno Uneba “Assistenza domiciliare: a che punto siamo?” del 14 e 15 giugno 2018.

Trovate qui sotto o potete scaricare da qui le sue slide “Standard europei di assistenza e supporto per le persone anziane” dedicate, in particolare, allo standard CEN/TC 449 “Qualità della cura e dell’assistenza per le persone anziane” definito dal Comitato europeo per la standardizzazione.

Le slide presentano nel dettaglio le indicazioni di questo standard, che punta a “sviluppare un approccio che preveda e supporti la centralità della persona”, in cui “la risposta ottimale ipotizzata è una risposta integrata per l’assistenza ed il supporto della persona anziana”.

“Fattori importanti – si legge in una delle slide -nella creazione di servizi di cura adeguati, di qualità e sicuri sono:

  • le risorse
  • la struttura amministrativa ed organizzativa
  • la distribuzione delle responsabilità
  • le condizioni di lavoro
  • lo staff: quantità del personale e competenze
  • le condizioni strutturali e la tecnologia