Skip to content

Giochi digitali per la riabilitazione in Rsa: convegno alla San Gaetano

Giochi digitali che servono alla riabilitazione cognitiva e motoria degli anziani in Rsa: li ha sperimentati l’associato Uneba Lombardia Casa di riposo San Gaetano – Opera Don Guanella di Caidate (Varese).

Presenta l’esperienza al convegno “I giochi digitali come facilitatori della socializzazione e strumento di riabilitazione cognitiva-motoria: sperimentazione di Rehabilty in Rsa” in programma alla San Gaetano sabato 5 aprile.
Il convegno presenterà anche esperienze di sperimentazione dei serious games in geriatria e con pazienti con sclerosi multipla. Sarà possibile al convegno anche sperimentare i serious game della azienda Rehability.

Per iscrizione al convegno scrivere a caidate.animazione@guanelliani.it

I serious game sono giochi proposti attraverso uno schermo televisivo abbinati a una videocamera che registra i movimenti del corpo della persona che davanti allo schermo svolge il gioco. Un sistema di intelligenza artificiale adatta i giochi in basi ai risultati della persona. Il fisioterapista può adattare e modificare i giochi. Il ricorrere ai giochi può servire a accrescere la motivazione della persona a svolgere le attività di riabilitazione.

Il convegno è in collaborazione con la casa di riposo San Gaetano e con Fondazione Amplifon.

Cosa sono i serious game

Convegno Caidate

Qui sotto la relazione della Casa di riposo San Gaetano sulla sua esperienza con i serious game.

Tra i temi trattati:

  • il setting: dove svolgere i giochi
  • somministrazione: quante volte e con che frequenza
  • per quali anziani: qualcuno bisognoso di riabilitazione fisioterapica, qualcuno di riabilitazione cognitiva.. Per tutti un’attività individuale
  • il ruolo dell’operatore
report finale serius games
HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Exposanità – Convegno sull’assistenza territoriale con Uneba

All’interno di Exposanità – “Ci sta a cuore chi cura” 23esima edizione della manifestazione internazionale al servizio della
Leggi di più

Record di centenari da Guinness – Il 4 maggio il tentativo a Padova

Sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo, da registrare
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Convegno nazionale di Pastorale della Salute con Uneba

Si svolge a Verona dal 7 al 15 maggio il XXV  convegno nazionale della Pastorale della Salute della
Leggi di più

Forum Non Autosufficienza 2024 a Milano con Uneba

Uneba, con le sue proposte e i suoi esperti, è protagonista al Forum della Non Autosufficienza  e dell’autonomia
Leggi di più

Uneba all’Università di Trieste: raccontiamo i nostri valori

Si fa sempre più stretto il rapporto di Uneba con le Università, ed aumentano le collaborazioni. Sabato 13
Leggi di più

Buone pratiche – Lasciti solidali al Terzo Settore, l’esempio di Casa della Serenità

Un sito tutto dedicati ai lasciti testamentari solidali e un convegno di sensibilizzazione sul tema: è l’iniziativa dell’associato
Leggi di più

La cura dei fragili – Uneba Lombardia con l’Arcidiocesi di Milano

Uneba Lombardia, con il presidente Luca Degani, interviene all’incontro “Pratica della cura, legami territoriali e patto sociale” parte
Leggi di più

Sponsor