ll decreto legge 83/2020 prevede il rientro al lavoro, a determinate condizioni, di quanti appartengono alla categoria dei “lavoratori fragili”.

Ma quali sono le modalità previste?

I lavoratori e le lavoratici fragili devono essere sottoposti alla visita del medico?

Cosa prevede esattamente la norma?

Cosa consiglia Uneba ai suoi enti associati?

Mettiamo a disposizione nella parte riservata del sito, sezione Quesiti, le indicazioni del Servizio Assistenza e Informazione Lavoro (SAIL) di Uneba. Dovete cercare il quesito “SAIL – Rientro dei “lavoratori fragili”: serve la visita medica?”