Le Onlus che raggiungono i requisiti dimensionali stabiliti dall’articolo 14 comma 1 del Codice del Terzo Settore devono redigere, approvare e pubblicare sul proprio sito internet il bilancio sociale relativo all’esercizio chiuso il 31.12.20.
Lo conferma la nota del Ministero del Lavoro del 3 agosto 2021.
Il termine per l’adozione del bilancio sociale era fissato per il 30 giugno 2021 e quindi è scaduto. (Sul tema della scadenza, vedi la nota 7073 del Ministero del Lavoro del 26 maggio 2021) Si consiglia comunque di procedere all’adozione del bilancio sociale entro la fine dell’anno.

Poichè il Registro Unico del Terzo Settore non è ancora operativo, attualmente la mancata adozione del bilancio sociale non può essere sanzionata ai sensi del Codice del Terzo Settore, bensì rappresenta solo un  generico inadempimento dell’obbligo di trasparenza e informazione che hanno gli enti del Terzo Settore secondo la Riforma.

Qui tutti gli articoli di www.uneba.org sulla Riforma del Terzo Settore.