Skip to content

Napoli – Cari candidati sindaci, ricordatevi degli anziani assistiti e dei minori nei semiconvitti

Uneba Napoli si rivolge ai candidati sindaco di Napoli nelle elezioni del 15 e 16 maggio. Per portare alla loro attenzione i 700 anziani assistiti nelle strutture e i 2000 minori, provenienti dalle zone più difficili e delicate della città, accolti nei semiconvitti gestiti dagli enti laici e religiosi associati ad Uneba. Un impegno che dà lavoro a circa 3000 persone.

Il presidente di Uneba Napoli Lucio Pirillo rivolge a Gianni Lettieri, Mario Morcone, Clemente Mastella, Luigi De Magistris, Raffaele Di Monda, Raimondo Pasquino, Roberto Fico, Carlo Taormina, Pino Marziale, Ciro Formisano e Vittorio Lamberti un video appello, che trovate qui sotto oppure qui.

“La precedente amministrazione comunale – ricorda Pirillo – ha accumulato un ritardo di 26 mesi nel pagamento delle rette di mantenimento per anziani e minori. Chiediamo ai candidati sindaco che prendano posizione e comincino già adesso ad affrontare questo problema trasversalmente. Come classe dirigente, tutta la città deve farsene carico.”

“Ci auguriamo che la competizione elettorale sia un momento di unificazione di vedute, per affrontare insieme i problemi della città”.

Il videoappello del presidente di Uneba Napoli Lucio Pirillo

“I semiconvitti operano da oltre 30 anni. E’ un dovere che possano continuare e casomai espandersi. Non sospendere, perché questo porterebbe 2000 minori in mezzo ad una strada”.

“Chiunque vinca, abbiamo interesse che questo servizio sia continuato. Nell’interesse della cittadinanza e nell’interesse di Napoli”.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Disagio minorile, sfide educative e buone pratiche nazionali – Convegno Uneba a Napoli

Due giorni per parlare del disagio minorile e delle fatiche di bambini, ragazzi, giovani. Per raccogliere riflessioni su
Leggi di più

Musica per l’autismo: la Calicanto Band (Uneba Fvg) a In&Aut

La band di musica integrata La Calicanto Band dell’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Asd Calicanto è stata protagonista
Leggi di più

Samaritanus Care, infermieri dall’estero per Uneba e Aris – Video

Venerdì 17 alle 12 a Palazzo Grazioli a Roma conferenza stampa di presentazione di  Samaritanus Care, progetto per l’inserimento
Leggi di più

Il futuro e i bilanci delle Rsa: convegno dell’Osservatorio

“Rsa: perché sono indispensabili e insostituibili”. Lo spiegherà il convegno dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa di martedì 28 a
Leggi di più

Territorio e tecnologia: il futuro delle Rsa secondo Uneba

Il futuro delle Rsa e dei centri servizi per anziani sta nel mettere le loro competenze e tecnologie
Leggi di più

Uneba: la persona al centro delle relazioni di cura

Il futuro nel settore sociosanitario di ispirazione cristiana: la Persona al centro delle relazioni di cura è la relazione
Leggi di più

Emendamento Giorgetti Superbonus, Uneba: più fondi per il Terzo Settore

Emendamento Giorgetti sul Superbonus, i 100 milioni previsti sono un aiuto piccolissimo per le decine di migliaia di
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Sponsor