Regole 2022 e disabilità: ecco le proposte di Uneba alla Regione Lombardia, presentate durante il convegno “Programmazione 2022”

“È urgente – scrive la Commissione Disabilità di Uneba –  ripensare a tutte le forme di residenzialità, a partire dalle Comunità Socio Sanitarie, che rappresentano un modello ormai non più sostenibile, fino alle Residenze Sanitarie per Disabili.  Ed è essenziale avviare un percorso analogo a quello dell’area anziani: aprire le residenze, potenziare l’assistenza domiciliare e i servizi semiresidenziali”.

Le richieste di Uneba Lombardia:

  • costituzione di tavoli permanenti per la programmazione dei servizi in area anziani, disabili e delle cure intermedie.
  • sostegno al percorso di riforma della riabilitazione dedicata ai minori, in cui far confluire la stabilizzazione delle sperimentazioni ex dgr 3239, ex dgr 392 e dgr 63 relative alle misure dedicate all’autismo.