Dal 15 novembre saranno pubblicati qui sul sito del progetto “Nipoti di Babbo Natale”  i primi desideri degli anziani ospiti di 250 case di riposo di tutta Italia, tra cui molti enti Uneba.

Le persone che scelgono di realizzare i desideri degli anziani diventano “nipoti di Babbo Natale”: scelgono il desiderio da esaudire, ricercano il regalo perfetto e lo accompagnano con un messaggio, un augurio.

“Il momento della consegna – spiega l’associazione Un Sorriso In Più, artefice del progetto, diventa magico per entrambi: due sconosciuti si incontrano e donano l’uno all’altro affetto e calore. Il vero dono sono il tempo trascorso insieme e la relazione che si crea”.

Tra i sostenitori dell’iniziativa anche Serenity, che è pure sponsor di www.uneba.org