Con la delibera di giunta 1519 del 8.10.21 la Regione Friuli Venezia Giulia ha approvato in via definitiva il “Piano regionale di supporto alla popolazione anziana fragile 2021- 2023”, alla cui redazione, come riporta il Piano stesso, ha contribuito anche Uneba Friuli Venezia Giulia, con il presidente Matteo Sabini.

Per la  riqualificazione e innovazione del sistema residenziale per anziani, il Piano prevede, tra le varie azioni, la “definizione dei requisiti e delle procedure di accreditamento delle Residenze per anziani al fine di garantire servizi di maggior qualità,anche identificando modalità organizzative di presidio della funzione igienico-sanitaria all’interno delle strutture” e la “definizione e introduzione di un nuovo sistema di finanziamento in grado di garantire maggior efficienza, qualità e equità nei servizi residenziali, assicurando al contempo la sostenibilità finanziaria da parte del sistema regionale, degli enti gestori e delle famiglie” e lo “Sviluppo di ulteriori funzioni nelle residenze per anziani destinate all’accoglimento di particolari categorie di utenti (demenze, sollievo, ecc.)”