Se presento in ritardo la denuncia di infortunio per una lavoratrice che ha contratto il Covid19 – perchè inizialmente lo ritenevo configurabile non come infortunio ma come malattia- rischio una sanzione? Quale?

Risponde nel dettaglio l’approfondimento a cura del servizio Sail di Uneba che trovate nella sezione Quesiti della parte riservata del sito (Tipo di quesito: Sicurezza). Nel testo Sail si fa riferimento alla circolare 24 del 9 settembre 2021 dell’Inail “Sanzione amministrativa per omessa o tardata denuncia di infortunio di cui all’articolo 53 del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n. 1124. Ambito di applicazione. Chiarimenti.”