Con il bando Culturability la Fondazione Unipolis del gruppo Unipol offre finanziamenti a giovani per progetti “che contribuiscano ad affermare e rendere concreta una nuova dimensione di welfare culturale con attività e iniziative che promuovano il benessere individuale e collettivo, lo sviluppo sociale ed economico dei territori e delle comunità”.

Bisogna presentare i progetti entro il 28 febbraio 2015.

Leggi il Bando Culturability

Possono partecipare enti senza scopo di lucro con il direttivo composto principalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni, o gruppi di giovani pronti a costituirsi in soggetto associativo in caso di vittoria al bando.

I progetti saranno valutati anche in base a coinvolgimento di soggetti svantaggiati, sostenibilità a lungo termine, collaborazione tra più enti, compresi istituzioni pubbliche.

Ai 6 progetti migliori, Unipolis darà 60 mila euro: 40 mila euro a fondo perduto e 20 mila euro sotto forma di attività formative e di incubazione, per sviluppare e perfezionare il progetto.