Skip to content

Assistenza sanitaria integrativa Uneba UniSalute – Aumento del contributo, aumento dei servizi

L’articolo 78 del nuovo contratto Uneba firmato a febbraio 2020 prevede dal 1 luglio 2020 un contributo di 2 euro al mese in più, 1 euro a carico del dipendente e 1 euro a carico del datore di lavoro, per l’assistenza sanitaria integrativa.
Si passa da
  • 5 euro al mese a carico del datore di lavoro
a
  • 7 euro al mese, di cui 6 euro a carico del datore di lavoro e 1 euro a carico del dipendente
Il tutto per 14 mensilità, con pagamento doppio a luglio e dicembre.
DENTI E FISIOTERAPIA, SI ALLARGA LA COPERTURA SANITARIA
Dopo la firma del nuovo contratto, Uneba, sindacati e UniSalute si sono incontrati per concordare quali garanzie e/o prestazioni in più dare ai dipendenti, a fronte di questo maggiore contributo.  Si è trattata quindi di modificare il contratto di assistenza sanitarie stipulato in precedenza con UniSalute, e che scade il 31 dicembre 2020.
Uneba, sindacati e UniSalute hanno firmato un accordo che amplia le prestazioni sanitarie per:
  • fisioterapia da malattia
  • cure dentarie da infortunio
QUANDO COMINCIO A PAGARE LA QUOTA AGGIUNTIVA DI ASSISTENZA SANITARIA?
Già con gli stipendi di agosto 2020 gli enti associati Uneba possono versare a Reciproca i 2 euro in più per ciascun dipendente (di cui 1 carico del dipendente), in aggiunta alla quota consueta.
Bisogna anche aggiungere gli arretrati (altri 2 euro) dello stipendio di luglio, visto che l’aumento del contributo per la sanità integrativa previsto dal nuovo contratto scatta da luglio.

Quindi per ogni dipendente: 7 euro di agosto + 2 euro di arretrato di luglio.
Se gli enti iniziano invece a versare i 2 euro in più con gli stipendi di settembre 2020, dovranno in quell’occasione versare gli arretrati sia di luglio che di agosto.
Quindi per ogni dipendente: 7 euro di agosto + 2 euro di arretrato di luglio + 2 euro di arretrato di agosto.
49 EURO OGNI 6 MESI – 7 euro a dipendente diventa la quota mensile. La quota semestrale passa dunque da 35 a 49 euro.
COMUNICAZIONI AGLI ENTI – Reciproca, la società che si occupa della gestione amministrativa della sanità integrativa Uneba, ha ricevuto da Unisalute le necessarie comunicazioni in merito e sta già inviando agli enti associati la necessaria documentazione.
HO BISOGNO DI AIUTO
I dipendenti e gli enti Uneba possono scrivere a Reciproca:
Anche per la gestione dell’assistenza sanitaria integrativa gli enti Uneba (e solo loro) possono rivolgersi al servizio SAIL: sail@uneba.org

11 commenti

  1. È su base volontaria l iscrizione ad unisalute ho il datore di lavoro è obbligato a pagare la quota x tutti i dipendenti anche non iscritti e se non voglio più io dipendente unisalute cosa devo fare?

  2. Salve, vorrei utilizzare l assicurazione per effettuare dei controlli presso Aster diagnostica o Campus Biomedico, vorrei sapere come devo procedere,
    grazie

  3. Buongiorno, Sn dipendente, x usufruire delle prestazioni cosa devo fare? E per sapere quali sono le strutture in Veneto convenzionate come devo fare? Grazie

  4. É possibile parlare direttamente x telefono con persona?

  5. Buongiorno, lavoro in un’azienda farmaceutica e mi occupo di medicina del lavoro. Il mio contratto di lavoro prevedere un orario fisso dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 16. Essendo stato applicato il contratto Uneba livello 3s, vengo pagata per 26 giorni lavorativi e per compensare, quando prendo un giorno di ferie viene scalato 1,20. Da marzo sto lavorando su due turni, 6-14 e 14-22 con rotazione settimanale , sempre dal lunedì al venerdì, ma il contratto non è mai stato cambiato. Vorrei sapere se ora, lavorando su turni, ho diritto ad un’indennità turni. Grazie. Cordiali saluti, Barbara

  6. Buona sera, vorrei sapere se il piano sanitario Uneba a fronte dell’aumento a carico anche del dipendente prevede delle prestazioni straordinarie COVID-19. So che molti fondi prevedono delle diarie e/o una tantum per le persone che si sono ammalate di Covid 19. Vale anche per il fondo del CCNL UNEBA?

  7. Gentilissimi,
    relativamente al nuovo piano sanitario, tutti i dipendenti/soci della nostra cooperativa non riesciono ad iscriversi, per cui avremmo bisogno di un vademecum da dare ai dipendenti con le procedure da seguire per l’iscrizione. Ad nessun dipendete ha usufruito del piano sanitario.
    In attesa di un Vostro sollecito riscontro cordiali saluti e buon anno
    Silvio Tursi

  8. Salve,
    molti fondi prevedono delle diarie e/o una tantum per le persone che si sono ammalate di Covid 19. Vale anche per il fondo del CCNL UNEBA?

  9. Buongiorno vorei sapere se il piano sanitario Uneba prevede delle prestazioni straordinarie COVID!) .su altre fonti sono previste .anche per le persone che sono ammalate di COVID. Vale anche per il fondo CCNL UNEBA

  10. Salve è possibile avere un chiarimento sull’inquadramento della figura dell’infermiere circa i livelli contrattuali UNEBA. Mi spiego, nelle tabelle che vedo qui sul sito è presente la distinzione tra infermiere professionale e infermiere generico, distinzione che non è più presente in quanto la denominazione di “infermiere professionale” è obsoleta. La mia domanda quindi è, il professionista INFERMIERE in che categoria/livello è inserito? Grazie in anticipo per la risposta.

  11. Buongiorno, sono una dipendente uneba, RSA Mater Misericordia di Monza. Avevo bisogno di avere dei contatti a cui fare riferimento per prenotare delle prestazioni. Il numero di UniSalute è ancora valido? Me lo Potreste mandare o mandare il numero collegato in convenzione con reciproca? Vi ringrazio molto.


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Divieto di fattura elettronica per le prestazioni sociosanitarie

Prorogato per il 2024 il divieto di fatturazione elettronica per i soggetti Iva che effettuano prestazioni sanitarie e
Leggi di più

Rsa necessaria, Rsa accogliente – Le Iene a Casa Simonetti

Una madre novantenne,  Teresa, e un figlio malato di Parkinson, Bruno, in condizioni economiche e sociali fragili. Non
Leggi di più

In ricordo delle vittime del Covid, teatro con la Rsa Vaglietti Corsini

Mercoledì 21 febbraio 2024, anniversario della primo caso di Covid accertato in Italia, all’interno del convegno Uneba Bergamo,
Leggi di più

Lombardia – Regole 2024, dgr 1513 e Piano sociosanitario, convegno Uneba Bergamo

Mercoledì 21 febbraio alle 18 alla Fondazione Anni Sereni, associato Uneba Lombardia, convegno Uneba Bergamo di aggiornamento sui
Leggi di più

Riforma Non Autosufficienza, webinar con Giunco (Don Gnocchi)

Venerdì 1 marzo dalle 9.30 alle 12.30 “Riforma non autosufficienza – Contenuti e prospettive”, webinar organizzato dalla Scuola
Leggi di più

Decreto legislativo della Legge Anziani, le proposte di Uneba

Uneba mette in campo le competenze dei suoi esperti per la riforma della non autosufficienza. Durante la sua
Leggi di più

“Servono più centri diurni” – Non autosufficienza, Uneba alla Camera

Per dare alle persone non autosufficienti in Italia i servizi di cui hanno bisogno c’è ancora un lungo
Leggi di più

Raduno di centenari da Guinness a Padova

Organizzare sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo,
Leggi di più

Sponsor