La Conferenza Stato Regioni ha approvato il 4 agosto 2021 una proposta di requisiti di autorizzazione per lo svolgimento delle cure domiciliari e una proposta di requisiti di accreditamento per lo svolgimento delle cure domiciliari.

Requisiti autorizzazione e accreditamento cure domiciliari – Intesa Stato Regioni

Entro 12 mesi Regioni e Province Autonome di Trento e di Bolzano devono attivare il sistema di autorizzazione e accreditamento in coerenza con le proposte approvate dalla Conferenza Stato Regioni, oppure adeguare a queste proposte il proprio sistema se già esistente.

“Nelle more dell’individuazione del sistema tariffario da parte della competente Commissione nazionale, le tariffe sono definite dalle singole Regioni e Province autonome”, si legge nell’accordo del 4 agosto.

Requisiti sull’assistenza domiciliare – Il commento del ministro della salute Roberto Speranza