Dovrebbero cominciare a metà settembre i pagamenti del 5 per mille 2013 agli enti.

Lo fa sapere il Ministero del Lavoro, dopo che alcune associazioni avevano segnalato un ritardo rispetto all’anno scorso: già ad agosto 2014, infatti, cominciarono i pagamenti del 5 per mille 2012.

Come prevede la legge, verranno pagati prima gli enti cui spettano più di 500 mila euro di 5 per mille. Per gli enti che ricevono meno di 500 mila euro, che sono la stragrande maggioranza, i tempi saranno più lunghi , e ben oltre metà settembre, dato che, spiegano al Ministero, prima si verificherà che gli Iban siano gli stessi del 2012.

Il Ministero stesso scrive nel suo sito che “il 5 per mille dell’anno finanziario 2013 verrà erogato nel corso del 2015 e del 2016 dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali”.

Ecco quanto spetta agli enti per il cinque per mille del 2013.