sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Volontari tra gli anziani in rsa: gli enti vorrebbero aumentare la formazione

Quanto è presente il volontariato nelle strutture per anziani? Di cosa si occupano i volontari? Come si potrebbe rendere più efficace il suo contributo?

Uneba Varese ha collaborato all’indagine del Centro di servizio per il volontariato della provincia di Varese (Cesvov) su “Volontariato nelle strutture per anziani” che ha coinvolto 53 tra residenze sanitarie assistenziali e centri diurni integrati della provincia di Varese. I risultati sono stati presentata in un convegno il 17 novembre.

Qui i risultati dell’indagine. Alcuni dati in sintesi qui di seguito.

Quanti volontari?

Ci sono volontari nell’85% degli enti. Nel 53% degli enti i volontari sono presenti da prima del 2000.

Per quanto riguarda i volontari singoli, non inseriti in un’associazione, il 57% degli enti ha fino a 10 volontari. il 19% da 11 a 20, più del 14% da 21 a 50, quasi il 5% oltre i 50 volontari.

Per quanto riguarda i volontari inseriti in associazione, in media ce ne sono 24 per struttura.

Cosa fanno i volontari?

Il 33% è impegnato nell’animazione, il 29% in servizi di prossimità (compagnia, aiuto ai pasti), il 16% in servizi di trasporto.

Come si diventa volontari?

Il 76% delle strutture ha codificato le modalità di accesso dei volontari alla struttura: nel 58% dei casi c’è un colloquio di ammissione, nel 23% c’è l’iscrizione in un apposito registro, nel 19% è necessaria l’attestazione di requisiti specifici.

I due terzi delle strutture non hanno un regolamento interno per la gestione dei volontari.

Assicurazione?

Tra il 75% e l’80% dei volontari è assicurato.

Formazione?

La offre, ai volontari singoli, il 52% delle strutture. Per il 47% si tratta di momenti di aggiornamento, per il 35% formazione specifica su determinate tematiche, per quasi il 18% formazione di base ai servizi socio assistenziali. Oltre il 75% delle strutture afferma di sentire il bisogno di una maggiore formazione.

Rimborso spese?

Il 76% degli enti non corrisponde alcun tipo di rimborso spese ai volontari e per quel 25% degli enti che invece  lo prevede è per il 60% dei casi un rimborso delle spese di viaggio e per il 40% in natura, cioè pasti.

Nelle strutture dove sono presenti volontari singoli, il 58% delle stesse avverte l’esigenza di formalizzare il rapporto.

Come vanno le cose con i volontari?

In più del 62% dei casi esistono momenti formalizzati di verifica tra struttura e volontari, in più del 46% dei casi tre o più volte l’anno, nel 25% due volte l’anno, nel 14% una volta all’anno.

Quali sono i problemi che si verificano, quando ce ne sono, con i volontari?

  • Mancato rispetto delle regole 11%
  • Conflittualità con il personale 18%
  • Approccio inadeguato con gli ospiti 24%
  • Saltuarietà nella presenza 18%

Scrivi un commento