sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor unebamain sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Riforma del Terzo Settore, a che punto siamo? Rispondono Poletti e Bobba

Come sta il non profit e a che punto sono il completamento e l’applicazione della Riforma del Terzo Settore?

Hanno risposto  il ministro delle politiche sociali Giuliano Poletti (di recente ospite del convegno nazionale Uneba)  e il suo sottosegretario Luigi Bobba (con cui Uneba molto ha dialogato finora) in una conferenza stampa organizzata proprio per fare il punto sulla Riforma, a due anni dall’approvazione della legge delega 106.

Qui tutta la documentazione sulla conferenza stampa di Poletti e Bobba 

Il Ministero ha annunciato che sono in fase di elaborazione:

 

  • Decreto interministeriale per l’individuazione dei criteri e dei limiti delle attività strumentali e secondarie di cui all’art. 6 del Codice Unico del Terzo Settore, diverse da quelle di interesse generale, da esercitarsi parte degli enti di Terzo settore.
  • Dpcm sul cinque per mille: come avviene il riparto, come funzione l’elenco permanente degli enti iscritti
  • Regole sull’impresa sociale, in attuazione del decreto legislativo 112
  • Decreto sulla fruizione del credito d’imposta da parte delle Fondazioni di origine bancaria, che finanziano il sistema dei Centri di servizio per il volontariato

 

Le elezioni politiche del 4 marzo potranno, ovviamente, influenzare il percorso di elaborazione dei provvedimenti.

“Continueremo a raccogliere le sollecitazioni su eventuali nuovi interventi o correttivi poiché la nostra attenzione sul tema è molto forte”, ha detto Bobba, che nelle sue slide ha anche riepilogato 10 atti normativi di completamento della Riforma approvati tra 2017 e 2018.

Qui tutti gli articoli di www.uneba.org sulla Riforma del Terzo Settore

Scrivi un commento