sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Poca collaborazione tra le associazioni e troppa burocrazia ci ostacolano, dicono i volontari

La Fondazione Zancan di Padova ha presentato mercoledì 16 i risultati della ricerca “Il futuro del volontariato”, che ha interrogato i volontari per capire la loro percezione della propria attività. “E’ la prima ricerca nazionale che coinvolge direttamente i volontari”, affermano dalla Zancan.

Qui la presentazione della ricerca.

Alcuni dati in sintesi:

i volontari non percepiscono una crisi dei propri valori identitari; credono nel loro ruolo di anticipazione dei nuovi bisogni, integrazione e miglioramento dei servizi esistenti, promozione e tutela dei diritti dei più deboli.

A rendere più difficile portare avanti i propri valori sono anzitutto:

  • la mancanza di collaborazione tra associazioni
  • l’eccessivo carico burocratico ed amministrativo

 Nel rapporto con gli enti pubblici i volontari denunciano la confusione nei ruoli e nei compiti e il pericolo che il volontariato si sostituisca alle istituzioni pubbliche nel garantire i servizi essenziali e i diritti delle persone.

I volontari coinvolti nell’indagine lamentano poi la mancanza di risorse economiche sufficienti per la loro azione gratuita.

Le due priorità indicate da più persone come necessarie sono:

  • diffondere una cultura della solidarietà e della cittadinanza responsabile
  • coinvolgere le nuove generazioni in attività di volontariato

Il presidente di Uneba Maurizio Giordano è membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Zancan.

Scrivi un commento