sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

“Noi enti Uneba dobbiamo avere il profumo della carità”, intervista a Francesco Facci

“La caratteristica principale degli enti Uneba deve essere un profumo, quello della carità“.

Lo afferma il presidente di Uneba Veneto Francesco Facci all’interno dell’ampio articolo che il settimanale della diocesi di Padova La Difesa del Popolo dedica a Uneba Veneto e a tutto il settore dell’assistenza agli anziani.

Facci presenta lo stile e i valori di Uneba, e le attuali sfide nel nostro settore, dalla concorrenza delle multinazionali private che vedono nell’assistenza agli anziani un’opportunità di business e profitto, alla riforma delle Ipab in (possibile) arrivo, alle nuove norme per il Terzo Settore.

Uneba Veneto

Il consiglio direttivo di Uneba Veneto 2015-2018

Ecco alcuni passaggi.

“Uneba  – dice Facci nell’intervista – rappresenta oggi alcune caratteristiche sentite come veramente importanti, vale a dire mantenere le persone nei propri luoghi, garantire un’assistenza attenta il più possibile, dare dignità alle persone nel loro percorso di passaggio da questa vita all’altra. (…) Dobbiamo ricordare sempre da dove veniamo: la caratteristica precipua dei nostri enti deve essere un profumo, quello della carità”.

È vero, si dice che la nuova frontiera sia offrire servizi all’esterno e aiutare a mantenere le persone a casa propria. Ma se la famiglia è sfaldata o non c’è proprio, oppure i figli lavorano, il ruolo della struttura rimane insostituibile. Assunto questo, si può pensare di aprirsi in parte al territorio: è il tema degli ospedali di comunità, un percorso interessante di cui siamo solo agli inizi.

Si va verso una sanità gestita in modo diverso, richiede approfondimento, nuove procedure, una diversa formazione degli operatori, servizi appropriati: sarà un cambio di pelle di cui non abbiamo paura, anzi porterà nuove opportunità agli enti come al territorio. I nostri fondatori non avevano paura delle novità, sono stati loro stessi gli innovatori: ma le novità si possono declinare in vari modi. Per questo vogliamo sottolineare come debba rimanere alta l’attenzione ai valori fondativi“.

Potete leggere l’intera intervista qui sotto o scaricarla da qui

Un grande ringraziamento alla Difesa del Popolo per lo spazio dato a Uneba Veneto e al giornalista Emanuele Cenghiaro per l’intervista

 

Scrivi un commento