sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

No al taglio del 5% sulla fatturazione 2012 per il settore disabili

Le prestazioni sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali in favore di disabili e non autosufficienti sono comprese nei Lea e quindi ad esse non si applicano le misure di riduzione della spesa previste dall’articolo 15 comma 14 del decreto-legge 95/2012, quello della spending review.

Lo ribadisce il ministero della salute in un parere dato proprio ad Uneba.

La norma infatti, spiega il Ministero, indica in maniera esplicita i servizi cui si applica la riduzione di spesa, cioè contratti “per l’acquisto di prestazioni sanitarie da soggetti privati accreditati per l’assistenza specialistica ambulatoriale e per l’assistenza ospedaliera”.

Per questo motivo, come sottolinea Uneba Piemonte, a cui si deve l’avere sollevato la questione, le aziende sanitarie locali non possono praticare un taglio del 5% su quanto fatturato dagli enti che operano nel settore della disabilità.

Scrivi un commento