sponsor uneba sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Liguria – Autorizzazione e accreditamento, ecco il disegno di legge della giunta

Nella seduta del 7 agosto 2014 la giunta regionale della Liguria ha approvato il disegno di legge 156/2014 “Norme in materia di autorizzazione e accreditamento dei presidi sanitari, socio-sanitari e sociali”.

Il disegno di legge deve ora essere approvato dal Consiglio regionale. A quel punto sostituirà la legge regionale 20/1999 su autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie .

Nel suo comunicato stampa, la giunta evidenzia le principali novità previste dal ddl 156. In particolare, per quanto riguarda gli enti sociosanitari:

perfezionamento e semplificazione dei percorsi di autorizzazione e accreditamento

disciplina dei compiti in materia in capo all’Agenzia Sanitaria Regionale (per i presidi e servizi sociali la competenza sull’accreditamento resta ai Comuni)

secondo livello di accreditamento a carattere volontario, anche limitato a specifici processi o percorsi assistenziali

contratti aziende sanitarie-enti che non fissano volumi predefiniti di prestazioni erogabili, bensì con l’unico vincolo, oltre a tariffe fisse, del rispetto del volume di attività e della dotazione finanziaria definiti dalla Regione: si introduce così una graduale apertura alla concorrenza

le aziende sanitarie diffonderanno costantemente i posti liberi residenziali e semiresidenziali ai fini di consentire la libera scelta degli assistiti

clausole penali per inadempimento all’interno dei contratti con i presidi privati, in caso di violazione dell’obbligo di mantenimento dei livelli qualitativi delle prestazioni

Scrivi un commento