sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Certificato del casellario per chi lavora con i minori: non serve più far firmare il consenso al lavoratore

Quando il datore di lavoro fa richiesta del certificato del casellario giudiziale per la persona che intende assumere per lavorare a contatto con minori, non è più necessario acquisire anche il consenso della persona stessa.

Questo accade perché il Ministero di giustizia ha effettuato delle modifiche al SIC, il sistema informativo del casellario giudiziale, come si spiega nella circolare del Ministero del 24 luglio.

Il certificato contiene ora le sole indicazioni relative a reati sessuali e a specifiche interdizioni.

Qui i moduli aggiornati, i riferimenti legislativi e tutte le istruzioni per il Certificato penale del casellario richiesto dal datore di lavoro.

L’obbligo di richiesta del certificato vale solo per i neo assunti dopo il 6 aprile 2014.

Scrivi un commento