sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Abuso di alcolici e medicinali anche tra gli anziani

Ben 2,5 milioni di ‘over 65’ italiani sono a rischio abuso di alcolici, medicinali e sostanze illegali. In aumento del 10% rispetto a un anno fa, con una stima di crescita di un terzo entro dieci anni.

Il dato è stato citato nel corso del Congresso della Società italiana di psicogeriatria che si è svolto a Gardone Riviera (BS) dal 15 al 17 aprile.

Si stima che oggi siano circa 10.000 gli anziani che consumano cocaina o altre sostanze come marijuana e anfetamine. Un milione di persone con più di 65 anni beve ogni giorno due o più bevande alcoliche: l’80% sono uomini e il 20% donne. A eccedere con la bottiglia soprattutto gli anziani fumatori o ex fumatori: fra loro ben il 93% è a rischio alcolismo. Forti bevitori anche gli anziani in sovrappeso o obesi (46%). Ben un anziano su 10 assume cinque o più farmaci psicoattivi al giorno: analgesici oppioidi, ansiolitici e sedativi. Tra le cause di questi abusi, la solitudine e la preoccupazione economica.

Qui l’approfondimento.

Scrivi un commento