Skip to content

Management del sociosanitario cattolico, corso Lumsa con Uneba

Al via venerdì 11 ottobre 2024  a Roma il Corso di formazione in “Management dei servizi sociali e sanitari cattolici e di ispirazione cristiana” della Scuola di alta formazione in diritto canonico, ecclesiastico e vaticano dell’università Lumsa.

Presentazione del corso di management dei servizi di ispirazione cattolica

Il corso ha il patrocinio di Uneba, come pure di Aris e Fondazione Samaritanus e dell’Ufficio nazionale per la Pastorale della salute. Sono 100 ore di cui 40 di lezione frontale.

Si può seguire in presenza a Roma, oppure online. Dura da ottobre a dicembre, con lezioni il venerdì pomeriggio. C’è uno sconto di 100 euro sull’iscrizione per i dipendenti, gli amministratori, i dirigenti ed i consulenti degli enti associati Uneba: per loro il costo è di 816 euro per il corso in presenza e di 716 euro per il corso online.

Sede Lumsa via Pompeo Magno
La sede del corso, in via Pompeo Magno 28 a Roma. – Foto tratta dal sito Uneba

Nove rappresentanti di Uneba sono docenti del corso.

Pierangelo Antonio Pugliese, presidente Uneba Puglia, tiene i moduli su:

  • “Il Codice del Terzo Settore: D.lgs. 117/2017.La disciplina sull’impresa sociale: D.Lgs. 112/2017. Il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore”.
  • “La gestione amministrativo-contabile secondo i principi contabili. Bilancio preventivo e consuntivo. La trasparenza amministrativa”
  • “Il bilancio sociale, la valutazione e rendicontazione dell’impatto sociale”
  • “Elementi di cost management e di risk management”

Pugliese fa anche parte  del Comitato scientifico del Corso,

Alberto Fedeli, Commissione giuridica Uneba, su “Forme di organizzazione e gestione dei servizi sanitari e sociosanitari per le persone giuridiche canoniche”

Giuseppe Guaricci, Comitato esecutivo di Uneba , su “Comunicazione istituzionale e social media management”

Marco Petrillo, Commissione fiscale di Uneba, su “Budgeting, programmazione e controllo: alcune evidenze empiriche”.

Alessandro Baccelli, Segretario nazionale Uneba, su “I Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro di UNEBA e ARIS: assetto attuale e prospettive future”

Valeria Gamba, Commissione lavoro di Uneba, su “La normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ex D.lgs. 81/2008 e le tecniche di valutazione del benessere organizzativo (stress lavoro correlato)”.

Angelo Bianco, Commissione giuridica Uneba, su “Il modello organizzativo ex D.lgs. 231/2001 e il Regolamento UE 2016/679”.

Luca Degani, Commissione giuridica Uneba, su “Organizzazione dei servizi sanitari e governo clinico. Programmazione regionale e sistemi di accreditamento”

Matteo Sabini, presidente Uneba Friuli Venezia Giulia, su “La costruzione dei contesti organizzativi nel lavoro di cura. Presa in carico delle persone affette da demenza e la valutazione delle patologie dementigene. I contesti di aiuto e le competenze dell’operatore nella relazione di aiuto”.

Calendario Corso in Management dei servizi sociali e sanitari cattolici e di ispirazione

 

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Crotone: gli enti Uneba garantiscono l’Adi, la Asp non li paga

Il servizio Adi (Assistenza domiciliare integrata) nella provincia di Crotone è vicino all’obiettivo del Pnrr di garantire prestazioni
Leggi di più

Regione Sicilia, Uneba nel Comitato per i servizi socio assistenziali

Predisporre schemi di convenzione, standard dei servizi socio assistenziali e piani di formazione del personale. Sono questi i
Leggi di più

Uneba: per la fragilità servono centri multiservizi e programmazione regionale

Il ruolo fondamentale del sociosanitario, ed in particolare degli enti non profit, nella servizi territoriali per le fragilità
Leggi di più

Settimana Sociale: curare i fragili è risanare la democrazia

“Al cuore della democrazia”, questo il tema della 50’ Settimana Sociale dei Cattolici in Italia svoltasi a Trieste
Leggi di più

Servono infermieri e oss dall’estero per le Rsa. Come fare?

Mancano infermieri  e personale sanitario, a causa di errori di programmazione e più ancora a causa del calo
Leggi di più

Appello alla Regione Toscana: rivedere le tariffe del welfare

Per salvare il welfare in Toscana, serve che la Regione proceda a una revisione al rialzo delle tariffe
Leggi di più

La tecnologia al servizio della cura: convegno “A.I. & care” in sintesi

Tecnologia e assistenza, intelligenza artificiale e centralità della persona: questi i temi del convegno  del 21 giugno 2024
Leggi di più

Retta Alzheimer – La politica ascolta Uneba

Serve chiarezza sulle rette per l’accoglienza di malati di Alzheimer in struttura residenziale: le Rsa, al pari delle
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care