Skip to content

Buone pratiche – Lasciti solidali al Terzo Settore, l’esempio di Casa della Serenità

Un sito tutto dedicati ai lasciti testamentari solidali e un convegno di sensibilizzazione sul tema: è l’iniziativa dell’associato Uneba Bergamo Casa della Serenità di Lovere.

A evidenziare l’importanza e la necessità di questa iniziativa sono anche i dati. Infatti aumentano gli anziani, calano le nascite: di conseguenza aumentano i patrimoni senza eredi diretti. Entro il 2040 i lasciti testamentari potrebbero valere fino a 88,1 miliardi di euro, di cui 35,7 destinati al Terzo Settore (fonte: studio di Fondazione Cariplo). Cresce la predisposizione ai lasciti solidali, ma riguarda sempre circa un italiano su 5.

Ecco le slide presentate al convegno

Le regole su successioni e testamenti – Il testamento solidale (Alessandra Ghiroldi, notaio)

Notaio – Dott.ssa Alessandra Ghiroldi_Lasciare Traccia 6 aprile 2024

Il trust e il “dopo di noi” (Francesco Sansegolo, avvocato)

trust dopo di noi sansegolo

Lasciare traccia, un impegno concreto per la nostra comunità (Gianluigi Conti, presidente della Casa della Serenità)

Presidente – Gianluigi Conti_Lasciare Traccia 6 aprile 2024

I lasciti solidali e la campagna di Casa della Serenità (Guya Raco, fundraiser)

Dott.ssa Guya Raco _Lasciare Traccia 6 aprile 2024

Le regole e i benefici per le erogazioni liberali agli enti del Terzo Settore (Laura Stoppani, commercialista)

Commercialista – Dott.ssa Laura Stoppani_Lasciare Traccia 6 aprile 2024

Al convegno ha partecipato anche il presidente di Uneba Bergamo Fabrizio Ondei, in rappresentanza del presidente nazionale Franco Massi assente per impegni istituzionali. Ondei ha portato ed espresso l’apprezzamento di Uneba per l’iniziativa di Casa della Serenità, guidata dal presidente Gianluigi Conti.

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Disagio minorile, sfide educative e buone pratiche nazionali – Convegno Uneba a Napoli

Due giorni per parlare del disagio minorile e delle fatiche di bambini, ragazzi, giovani. Per raccogliere riflessioni su
Leggi di più

Musica per l’autismo: la Calicanto Band (Uneba Fvg) a In&Aut

La band di musica integrata La Calicanto Band dell’associato Uneba Friuli Venezia Giulia Asd Calicanto è stata protagonista
Leggi di più

Samaritanus Care, infermieri dall’estero per Uneba e Aris – Video

Venerdì 17 alle 12 a Palazzo Grazioli a Roma conferenza stampa di presentazione di  Samaritanus Care, progetto per l’inserimento
Leggi di più

Il futuro e i bilanci delle Rsa: convegno dell’Osservatorio

“Rsa: perché sono indispensabili e insostituibili”. Lo spiegherà il convegno dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa di martedì 28 a
Leggi di più

Territorio e tecnologia: il futuro delle Rsa secondo Uneba

Il futuro delle Rsa e dei centri servizi per anziani sta nel mettere le loro competenze e tecnologie
Leggi di più

Uneba: la persona al centro delle relazioni di cura

Il futuro nel settore sociosanitario di ispirazione cristiana: la Persona al centro delle relazioni di cura è la relazione
Leggi di più

Emendamento Giorgetti Superbonus, Uneba: più fondi per il Terzo Settore

Emendamento Giorgetti sul Superbonus, i 100 milioni previsti sono un aiuto piccolissimo per le decine di migliaia di
Leggi di più

Minori – Convegno Uneba a Napoli il 14 e 15 giugno 2024

“Il futuro delle giovani generazioni – Le sfide nel lavoro educativo e di cura” è il titolo del
Leggi di più

Sponsor