Skip to content

Veneto – Progetto www.sosulcera.it: come è nato, che obbiettivi ha, come prosegue

Per approfondire la presentazione del progetto di elearning Sos Ulcera www.sosulcera.it (di cui è partner Uneba Veneto) avvenuta nel corso del convegno “Prospettive dell’eccellenza nei servizi alla persona” di Uneba Veneto mettiamo a disposizione qui sotto una selezione delle slide presentate in quell’occasione dal relatore Daniele Donato,direttore sanitario della Ulss 16 che assieme alle altre Ulss delle province di Padova e Rovigo ha sviluppato il progetto.

La relazione di Donato, intitolata “L’organizzazione dell’assistenza territoriale dei pazienti portatori di ulcere cutanee nella Regione Veneto, si sofferma sugli ultimi anni del progetto Sos Ulcera, i cui primi passi risalgono addirittura al 2001. E’ di ottobre 2006, in particolare, l’avvio dello studio di prevalenza delle lesioni cutanee nelle residenze assistenziali e nell’assistenza domiciliare di tutta la provincia di Padova, mentre nel corso del 2007 e del 2008 è stato realizzato uno studio osservazionale prospettico. Le slide danno dettagli su entrambi gli studi.

Del 2009 i primi passi del portale www.sosulcera.it: nasce con l’obbiettivo di ridurre, anzitutto, il numero di persone con lesioni cutanee, e poi i costi per la loro assistenza. Ma pure per aumentare l’efficacia dei trattamenti e la soddisfazione dell’utenza.

Gli iscritti al portale continuano ad aumentare: sono operatori di enti associati a Uneba Veneto e delle Ulss 15,16,17, 18 e 19 del Veneto.

Infine, segnaliamo che è possibile a tutti, anche a chi non è iscritto al progetto, accedere al corso sulla cura delle ulcere rivolto a badanti e familiari presente su www.sosulcera.it

Ringraziamo la Ulss 16 per averci fornito le slide.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Anziani, cura, valori – Convegno Uneba a S.Giovanni Lupatoto, Verona

“Valori e valore nella cura della persona anziana – Etica e sostenibilità dei servizi, strategie di innovazione e
Leggi di più

Management del sociosanitario cattolico, corso Lumsa con Uneba

Al via venerdì 11 ottobre 2024  a Roma il Corso di formazione in “Management dei servizi sociali e
Leggi di più

Imu enti non commerciali: scadenza domenica 30 giugno 2024

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024 ha confermato l’obbligo dell’invio della dichiarazione
Leggi di più

Gentilezza verso gli anziani – Vince Fondazione Germani, associato Uneba Lombardia

Che volto ha le gentilezza nel nucleo Alzheimer di una Rsa? “Amare il prossimo, educazione, saper ascoltare, sorriso,
Leggi di più

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care