“Le trasformazioni in atto nel sistema dei servizi residenziali e semi-residenziali per gli anziani del Veneto” è il titolo dell’indagine condotta in Veneto da Seniornet, cui hanno scelto di rispondere 39 enti pubblici e privati che gestiscono in tutto 48 centri di servizio per anziani, con complessivi 5071 posti letto.

Ecco alcuni dei dati che emergono dall’indagine.

  • 19% degli ospiti dei centri di servizio per anziani del Veneto coinvolti nell’indagine è senza impegnativa di residenzialità
  • 98% dei posti letto dei centri di servizio sono occupati
  • 11% (mediana) Il tasso di rinuncia, cioè le persone inserite in graduatoria e con impegnativa che sono state chiamate per l’inserimento ma hanno rinunciato
  • 11% (mediana) la mobilità in entrata: cioè la percentuale degli ospiti accolti in arrivo da un altro centro di servizio, anziché dalla famiglia
  • 7% (mediana) la mobilità in uscita, cioè la percentuale di ospiti dimessi perché trasferiti in altra struttura
  • 14% dei posti letto accreditati occupata da ospiti a regime privato (nel giorno della rilevazione), un dato in costante aumento negli anni in base ai risultati dell’indagine

Qui i dati completi dell’indagine e un approfondimento sull’analisi dei bilanci delle strutture per anziani (soprattutto pubbliche)

Qui i dati dell’indagine Seniornet del 2016