La delibera 912 del 26 luglio 2022 della giunta regionale del Veneto “Aggiornamento della programmazione del Fondo regionale della non autosufficienza (FRNA) per l’area della disabilità”, nell’ambito di un piu’ ampio intervento programmatorio, incrementa le quote sanitarie dei centri diurni e rimodula quelle delle comunità alloggio.

Per le comunità alloggio, la giunta scrive nella delibera che entro fine 2022 si provvederà all’adeguamento degli standard assistenziali alle nuove rette, con l’opera di un gruppo di lavoro che comprenderà i rappresentanti degli Enti del Terzo Settore Accreditati.