Sabato 18 settembre alle 15.30 in via Dante 8 a Fregona (Tv), qui, l’associato Uneba Veneto Casa Amica, struttura residenziale per anziani gestita dalla Fondazione Maria Rossi, inaugura i suoi lavori di ampliamento e ristrutturazione, avviati nel 2005 e ora giunti al termine.

E’ stato costruito un nuovo corpo di fabbrica ed ora i posti letto a disposizione passano da 57, di cui 43 per non autosufficienti e 14 per autosufficienti, a 84, di cui 44 per non autosufficienti e 40 per autosufficienti. E’ stata inoltre realizzata una foresteria per accoglienze d’emergenza.

L’ampliamento di Casa Amica è costato circa 3,5 milioni di euro.

Alla cerimonia di inaugurazione sono attesi l’assessore al sociale della Regione Veneto Remo Sernagiotto; per la Ulss 7 di Pieve di Soligo il direttore generale Angelo Del Favero, il direttore del sociale Marisa Durante e il presidente della conferenza dei sindaci Alberto Maniero; il sindaco di Fregona Giacomo De Luca e, padrone di casa, Gino Cimetta, presidente della Fondazione Maria Rossi. e presidente di Uneba Treviso. Il vescovo di Vittorio Veneto mons. Corrado Pizziolo benedirà l’opera.