sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Valeria Gamba, in un libro il coraggio e la fiducia di fronte al tumore

La consigliera regionale Uneba Lombardia Valeria Gamba, direttrice della casa di riposo Fondazione G.B.Bianchi onlus di Toscolano Maderno (Brescia) ha scoperto di avere un tumore.
E poi ha scoperto di avere, contemporaneamente, un secondo tumore.
Ha dato loro i nomi di due colori: “Il rosa e il viola”.
Così si intitola anche il breve libro in cui in prima persona e senza nascondersi racconta i giorni della malattia e della cura: i fiumi di lacrime, ma anche i sorrisi; i rapporti con medici, altri pazienti, famigliari e amici, l’ironia e la sensibilità. E tante piccole grandi gentilezze che la hanno sostenuta: da medici e infermieri fino al presidente della Fondazione G.B.Bianchi Massimiliano Bianchini e al sindacalista che in una pausa di uno degli incontri per discutere il rinnovo del contratto Uneba ha preso Valeria da parte e le ha confidato: ci sono passato anche io per il tumore, e ora sto meglio.

L’autrice ha donato il libro alla Fondazione Nadia Valsecchi Onlus e tutto il ricavato della distribuzione servirà a sostenere giovani ricercatori italiani ed il progetto Pancreas Energy Program, programma dedicato a tutti i pazienti in trattamento oncologico per una patologia del pancreas, realizzato dalla Fondazione Nadia Valsecchi, in collaborazione con Fondazione Poliambulanza Brescia.

Per avere una copia cartacea “Il rosa e il viola” contattare Federica Valsecchi, ph.d, vicepresidente della Fondazione Valsecchi a fondazionevalsecchi@gmail.com

Ha collaborato e sostenuto il progetto quale partner Fondazione Casa di Dio, associato Uneba Lombardia.

Il libro, è un invito ad affrontare il tumore con coraggio e con fiducia: fiducia nei medici, nella ricerca, fiducia nelle proprie capacità.

Scrivi un commento