Gli studenti che si diplomeranno negli istituti per Tecnico dei servizi socio sanitari della Toscana potranno ottenere la qualifica regionale di operatore socio sanitario (oss). Le scuole, infatti, potranno avviare un percorso formativo extra, legato agli standard professionali e formativi previsti dalle norme nazionali e regionali, per gli studenti di terza, quarta e quinta. Con questo percorso formativo extra gli studenti potranno ottenere la qualifica di oss.

A prevedere questo è un protocollo d’intesa triennale tra Regione Toscana e Ufficio scolastico regionale.

Accordi analoghi sono stati stretti in Puglia e in Veneto.