Skip to content

Innovazione e tecnologia nel servizio agli anziani – Bocconi cerca le eccellenze Uneba

Il tuo ente per anziani è un protagonista dell’innovazione? Avete sviluppato una buona pratica in cui la tecnologia ha un ruolo di primo piano?

L’Università Bocconi ha bisogno di voi!

CeRGAS SDA Bocconi ed Umana, come spiega il messaggio inviato ad Uneba nazionale, stanno portando avanti un progetto di ricerca su “La digitalizzazione del settore Long Term Care”,  che punta a “esplorare come l’innovazione introdotta dalla trasformazione tecnologica stia impattando sui servizi sociosanitari rivolti alle persone anziane e sulle organizzazioni operanti nel settore Long Term Care. Tutto ciò con l’obiettivo ultimo di comprendere ed anticipare i fabbisogni manageriali/gestionali e di competenze indotti per le aziende e i professionisti del settore, al fine di sostenere i cambiamenti già in atto o quelli che interverranno in un prossimo futuro”.

Per segnalare la propria innovazione, compilare questo questionario entro venerdì 7 giugno. CeRGAS Bocconi potrà eventualmente ricontattare l’ente per approfondimenti.

Quali sperimentazioni di innovazione tecnologica segnalare?

  • Sperimentazioni  ancora in uso o avviate dopo il 2021
  • Utilizzate, in Italia in contesti di assistenza residenziale, domiciliare o semi-residenziale per anziani
  • Non necessariamente o esclusivamente fruite direttamente da persone anziane  (ad esempio, gli utenti principali potrebbero essere gli stessi providers di servizi di assistenza e/o i caregivers delle persone anziane)

Uneba ringrazia gli enti che contibuiranno all’indagine.

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Imu enti non commerciali: scadenza domenica 30 giugno 2024

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 24 aprile 2024 ha confermato l’obbligo dell’invio della dichiarazione
Leggi di più

Gentilezza verso gli anziani – Vince Fondazione Germani, associato Uneba Lombardia

Che volto ha le gentilezza nel nucleo Alzheimer di una Rsa? “Amare il prossimo, educazione, saper ascoltare, sorriso,
Leggi di più

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Il Gruppo Crc per la tutela dei diritti dei minori

“Gli Enti del Terzo Settore come osservatorio diffuso per la tutela e per il monitoraggio dei diritti dei
Leggi di più

Tutela degli orfani di femminicidio: la normativa

In che modo la legge tutela gli orfani di femminicidio o di crimini domestici? Nel suo intervento di
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care