Accordo tra Regione e medici – comunicato della giunta

Comunicato della giunta regionale 16 dicembre E’ stato raggiunto questa sera, al termine di un incontro durato circa due ore, l’accordo tra la Regione del Veneto e le organizzazioni sindacali rappresentanti dei medici di medicina generale, Fimmg, Smi, Snami e Intesa Sindacale. Per la Regione erano presenti alla trattativa l’Assessore alla Sanità Luca Coletto e […]

Leggi tutto

Vertice tra Regione e medici di base per scongiurare lo sciopero

Gazzettino 11 dicembre – Si terrà oggi l’incontro decisivo, fra Regione e sindacati, sul fronte della medicina di base. È fissato per le 16 a Palazzo Balbi a Venezia, sede della giunta veneta, il vertice tra l’assessore Luca Coletto (Sanità) e i segretari Domenico Crisarà (Fimmg), Salvatore Cauchi (Snami), Liliana Lora (Smi) e Ildo Antonio […]

Leggi tutto

Cgil: se i medici di base diventano dipendenti pubblici, assistenza migliore per gli ospiti Ipab. Fimmg:a gennaio 4 giorni di sciopero alla settimana

Corriere del Veneto 17 novembre Il clima più rigido non raffredda gli animi e lo spirito natalizio potrebbe non bastare a scongiurare la tre giorni di sciopero dei medici di base previsti per il 13, 14 e 15 dicembre. Il braccio di ferro in corso fra la Fimmg (Federazione dei medici di medicina generale) e […]

Leggi tutto

Cgil d’accordo con Zaia: il servizio pubblico assuma direttamente i medici di base

Mattino 16  novembre Un appello congiunto dei presidenti degli Ordini dei Medici del Veneto affinchè Regione e medici di famiglia tornino a sedersi al tavolo delle trattative. «Non c’è alternativa al dialogo, non si può trasformare una trattativa in una guerra mondiale», la dichiarazione di Giovanni Leoni, responsabile dei camici bianchi veneziani che ha sottoscritto […]

Leggi tutto

Zaia: credo ancora al dialogo con i medici. Ma la Regione potrebbe fare un concorso per sostituire chi sciopera

Corriere del Veneto 15 novembre Sul braccio di ferro in atto tra medici di base e Regione parla per la prima volta il governatore Luca Zaia: «Noi non cerchiamo la rissa, i dottori di famiglia sono parte integrante della sanità véneta e con loro bisogna dialogare. Non è bello vedere negli ambulatori volantini in cui […]

Leggi tutto

Anaao: noi medici ospedalieri non vogliamo sostituire i mmg in sciopero

Mattino 15 novembre I medici ospedalieri rispondono con un secco no: non saranno loro a prestare servizio al posto dei colleghi di base in sciopero. E se la Regione deciderà di procedere comunque in tal senso, allora dovrà costringerli firmando ordini di servizio. Perché, spiegano, non si possono lasciare sguarniti gli ospedali già penalizzati da […]

Leggi tutto

Page 1 of 3