Scade il 15 marzo il termine per fare domanda di finanziamento all’Inail in base all’Avviso pubblico 2012 per incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Ci sono a disposizione circa 146 milioni di euro per progetti di investimento (strutturali e macchine) e per progetti relativi all’adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato SA 8000 ed alle modalità di rendicontazione sociale asseverata da parte terza indipendente, ma pure altri 9 milioni per progetti relativi all’adozione di modelli organizzativi per la gestione della sicurezza.

L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto.

Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5.000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spes

Destinatarie sono le imprese iscritte alla Camera di Commercio.

Mettiamo a disposizione nella parte riservata un approfondimento tecnico con la spiegazione dettagliata di quali progetti si possono presentare per chiedere finanziamento.