Segnala l’Inps con il messaggio 5302/2015 che c’è tempo fino alle 23 di giovedì 24 settembre per presentare domanda per l’accesso allo sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di secondo livello riferito agli importi corrisposti nell’anno 2014.

Per eventuali aggiornamenti sarà possibile annullare e trasmettere nuovamente le domande fino alle 23 di venerdì 25 settembre.

La circolare 128/2015 dell’Inps spiega chi ha diritto allo sgravio.

In base al decreto interministeriale dell’8 aprile 2015, lo sgravio può essere concesso entro il limite del 1,60% della retribuzione contrattuale annua di ciascun lavoratore, premio compreso. Ci sono a disposizione 391 milioni di euro.

Lo sgravio si applica entro il limite massimo di 25 punti dell’aliquota a carico del datore di lavoro, al netto delle riduzioni contributive per assunzioni agevolate, delle eventuali misure compensative spettanti.