Skip to content

Samaritanus Care, infermieri dall’estero per Uneba e Aris – Video

Venerdì 17 alle 12 a Palazzo Grazioli a Roma conferenza stampa di presentazione di  Samaritanus Care, progetto per l’inserimento nelle strutture sanitarie e sociosanitarie associate ad Aris o Uneba, di infermieri che hanno conseguito la laurea in istituzioni cattoliche in Africa, America, Asia.

Obiettivo di Samaritanus Care è dare risposta alla grave carenza di infermieri in Italia e garantire alle persone fragili prese in carico dalle suddette strutture, a partire dagli anziani non autosufficienti, l’assistenza qualificata di cui hanno bisogno e diritto.
Il progetto nasce su iniziativa della Fondazione Samaritanus, costituita da Aris e Uneba, le due maggiori associazioni rappresentanti le Istituzioni sanitarie e sociosanitarie cattoliche e di ispirazione cristiana, con il patrocinio dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della salute della Conferenza Episcopale Italiana.

“Uneba – ha detto in conferenza stampa il presidente Franco Massi- dà la sua piena disponibilità a sostenere questo progetto: non solo perché i nostri enti ne hanno bisogno, ma perché  Samaritanus garantisce alle nostre strutture la presenza di personale di qualità. E’ questo quid di qualità in più, il valore aggiunto”.

Il presidente Uneba Franco Massi alla conferenza stampa di Samaritanus Care

Samaritanus Care è una grande “rete di accoglienza e chiamata”, ha evidenziato don Massimo Angelelli, direttore dell’Ufficio nazionale della Pastorale della Salute della Conferenza Episcopale Italiana.

“Entro fine 2024 ipotizziamo che possano arrivare i primi infermieri negli enti”, ha aggiunto.

Nella conferenza stampa sono intervenuti i rappresentanti dei poli di formazione extra europei che preparano gli infermieri:

  • Ilaria Tinelli, coordinatrice delle attività sanitarie per la diocesi di Sangmelima in Camerun
  • Padre John Idio, Nigeria
  • Padre Steve Chobo, Direttore dei Servizi Sociali e capo del Dipartimento della Salute della Conferenza Episcopale della Tanzania
  • Sr Claret Anchil, direttrice di un Istituto Ospedaliero indiano  (Mother Vannini College of Nursing)
  • Don Florent Ntumba Congo
  • Gian Battista Bolis, Perù Rettore dell’Università Sedes Sapientiae di Lima

Più voci hanno espresso apprezzamento per il progetto anche come opportunità di crescita professionale, che dà agli infermieri una via di immigrazione  regolare e anche la possibilità, dopo il periodo di lavoro in Italia, di riportare al servizio del proprio Paese le competenze acquisite. Ed è questo il giusto percorso, ha evidenziato padre Virginio Bebber, presidente di Aris.

Samaritanus Care è un grande esempio di economia circolare, ma pure di circolarità dei valori, ha evidenziato Enrico Bollero, presidente di Fondazione Samaritanus.

Ecco l’articolo di Avvenire su Samaritanus Care

samaritanus e serious games

 

samaritanus care, per trovare infermieri

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Enti per minori: Uneba propone di costruire coordinamenti nelle regioni

“Ci lasciamo con l’impegno a cominciare a costruire nelle Regioni i coordinamenti, e poi un coordinamento nazionale”. Così
Leggi di più

Uneba lancia un’alleanza tra gli enti per il benessere di bambini e ragazzi

Creare un coordinamento degli enti per bambini e ragazzi in Campania, e poi in tutta Italia, per condividere
Leggi di più

Il convegno Uneba di Napoli su Avvenire

L’efficace azione dei centri diurni Uneba a Napoli; l’attenzione alle cura e  al rispetto del Centro Giovani di
Leggi di più

Le nuove Linee di indirizzo per le Comunità per i Minorenni

Sono le Linee di Indirizzo per l’accoglienza nei servizi residenziali per i Minorenni il cuore dell’intervento di Gianni
Leggi di più

Il Gruppo Crc per la tutela dei diritti dei minori

“Gli Enti del Terzo Settore come osservatorio diffuso per la tutela e per il monitoraggio dei diritti dei
Leggi di più

Tutela degli orfani di femminicidio: la normativa

In che modo la legge tutela gli orfani di femminicidio o di crimini domestici? Nel suo intervento di
Leggi di più

Toscana – Coordinamento Pollicino su infanzia, adolescenza e famiglia

Una delle buone pratiche di coordinamento tra enti che si occupano di minori che Uneba propone – con
Leggi di più

La Chiesa di Napoli invita Uneba a essere “protagonista del bene” con bambini e ragazzi

L’arcivescovo mons.Vincenzo Pelvi ha celebrato nella chiesa di San Carlo Borromeo al centro direzionale di Napoli la messa
Leggi di più

Sponsor

zucchetti health care