Uneba Lombardia invita gli enti associati ad una giornata di studio sulle Regole 2014 per il settore sociosanitario, approvate dalla giunta della Regione Lombardia con la delibera X/1185 del 20 dicembre 2013.

L’obbiettivo è informare sulla novità, ma pure dare ascolto e voce agli enti associati: sulla base delle loro indicazioni Uneba Lombardia presenterà richieste e proposte alla Regione Lombardia.

Il convegno si svolge venerdì 21 febbraio 2014 dalle 9.30 alle 17.30 presso la sala convegni della Curia arcivescovile di Milano in piazza Fontana 2 a Milano (cioè dove c’è anche la sede di Uneba Lombardia).

La partecipazione è gratuita, ma bisogna iscriversi entro mercoledì 19 febbraio compilando ed inviando questa scheda di partecipazione.

**Giornata di studio sulle Regole 2014 – Milano, 21 febbraio – Programma

ore 9.30: “Relazione sui problemi di cui al punto 1. dell’allegato 4 alla D.G.R. sulle regole 2014 (con integrazioni e riflessioni sui diritti di partecipazione ed autonomia degli Enti secondo i principi di sussidiarietà, di semplificazione e di omogeneità rispetto al comparto sanitario)”, con Bassano Baroni, presidente di Uneba Lombardia

ore 10.30: “Il Sistema dei Controlli: criticita’ e proposte operative”, con Stefania Pozzati, presidente della Commissione Anziani di Uneba Lombardia

ore 11.15: “Valutazione Multidimensionale dell’anziano nelle RSA lombarde. Limiti e prospettive”, con Marco Trabucchi, direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia

ore 14.15: “Attuali problematiche economiche delle RSA anche secondo le evidenze dell’ Osservatorio”, con Antonio Sebastiano, direttore dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa all’università Liuc

ore 15.15: “Analisi dei capitoli 2. e 3. delle Regole 2014, con particolare riferimento agli schemi di contratto tra Sistema sanitario e RSA, schede budget e indicatori su contratto ingresso”, con Luca Degani, vicepresidente vicario di Uneba Lombardia

ore 16.30: aggiornamenti sul Contratto Regionale Integrativo del Ccnl Uneba per la Lombardia, a cura di Alessandro Palladini, presidente dell’Osservatorio del lavoro di Uneba Lombardia.

Mettiamo a disposizione nella parte riservata l’invito diffuso da Uneba Lombardia agli enti associati.