Skip to content

Realtà virtuale per gli anziani e crisi Rsa – Uneba Puglia al convegno di Rsa Madonna della Pace

La RSA Madonna della Pace di Andria (BT), associata Uneba Puglia, ha ospitato venerdì 9 dicembre 2022  il convegno “Realtà virtuale – Il futuro possibile delle RSA”.

La realtà virtuale in Rsa alla “Madonna della Pace” di Andria – servizio di Telenorba

All’incontro, moderato da Vincenzo Magista, direttore di Telenorba,  erano presenti – tre le altre autorità – il sottosegretario alla sanità Marcello Gemmato, e l’assessore alla salute della Regione Puglia Rocco Palese.

In rappresentanza dell’Uneba, unica associazione di categoria accreditata al dibattito, erano presenti – stante l’impossibilità del presidente regionale Pierangelo Pugliese – Diego Romano Rana (Commissario Uneba per la provincia BAT e Presidente del Tribunale dei Diritti del Malato) e Giuseppe Guaricci (Consigliere nazionale, membro del Comitato Esecutivo).

Guaricci nel suo intervento ha ribadito ai presenti le ragioni della crisi delle RSA, in Puglia quanto nel resto del Paese, riconducibili a fatti noti quali:

  • difficoltà di ripresa dalla pandemia
  • aumenti di spese riconducibili ai maggiori requisiti organizzativi, tecnologici e strutturali imposti alle RSA dalla Regione
  • aumento dei costi necessari per l’approvigionamento energetico
  • mancanza d’infermieri

In merito alla mancanza di infermieri è stato sinteticamente presentato il progetto Samaritanus Care, come parziale soluzione nel medio termine, E’ stata riproposta anche la soluzione legata all’eliminazione del numero chiuso di determinati corsi di laurea, ritenuta “fattibile” dall’on Gemmato.

Il ruolo attivo (ed esclusivo) dell’Uneba Puglia nel prestigioso dibattito odierno fa seguito ad un altro grande risultato ottenuto da Uneba Puglia, in persona del Presidente Pugliese, nell’ultimo incontro tenutosi in Regione il 1 dicembre, allorquando è stata resa ufficiale l’approvazione di un emendamento – fortemente voluto dall’Uneba Puglia – che consente alle strutture che sono in attesa di conclusione di un farraginoso procedimento di verifiche ai fini della nuova autorizzazione e dell’accreditamento, di autocertificare il possesso integrale dei requisiti richiesti, così ottenendo un accreditamento provvisorio immediato, in attesa delle verifiche dei dipartimenti competenti, e la conseguente possibilità di applicare subito le nuove tariffe determinate con DGR Puglia del settembre 2022.

Nessun commento ancora, aggiungi il tuo qui sotto!


Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

HAI DOMANDE O DUBBI?

I commenti dei lettori sono benvenuti. Dopo un rapido controllo, li pubblicheremo tutti, tranne quelli che contengono insulti o non hanno a che fare con Uneba. Uneba non può prendersi l’impegno di rispondere a tutti i commenti.

Agli enti in regola con la quota di adesione all’Uneba offriamo un servizio di assistenza gratuita sull’applicazione del contratto Uneba: è necessario inviare il proprio quesito a sail@uneba.org. Come da Regolamento Uneba, non sarà data risposta a quesiti provenienti da singoli lavoratori.

Potrebbe interessarti

Divieto di fattura elettronica per le prestazioni sociosanitarie

Prorogato per il 2024 il divieto di fatturazione elettronica per i soggetti Iva che effettuano prestazioni sanitarie e
Leggi di più

Rsa necessaria, Rsa accogliente – Le Iene a Casa Simonetti

Una madre novantenne,  Teresa, e un figlio malato di Parkinson, Bruno, in condizioni economiche e sociali fragili. Non
Leggi di più

In ricordo delle vittime del Covid, teatro con la Rsa Vaglietti Corsini

Mercoledì 21 febbraio 2024, anniversario della primo caso di Covid accertato in Italia, all’interno del convegno Uneba Bergamo,
Leggi di più

Lombardia – Regole 2024, dgr 1513 e Piano sociosanitario, convegno Uneba Bergamo

Mercoledì 21 febbraio alle 18 alla Fondazione Anni Sereni, associato Uneba Lombardia, convegno Uneba Bergamo di aggiornamento sui
Leggi di più

Riforma Non Autosufficienza, webinar con Giunco (Don Gnocchi)

Venerdì 1 marzo dalle 9.30 alle 12.30 “Riforma non autosufficienza – Contenuti e prospettive”, webinar organizzato dalla Scuola
Leggi di più

Decreto legislativo della Legge Anziani, le proposte di Uneba

Uneba mette in campo le competenze dei suoi esperti per la riforma della non autosufficienza. Durante la sua
Leggi di più

“Servono più centri diurni” – Non autosufficienza, Uneba alla Camera

Per dare alle persone non autosufficienti in Italia i servizi di cui hanno bisogno c’è ancora un lungo
Leggi di più

Raduno di centenari da Guinness a Padova

Organizzare sabato 4 maggio 2024 alla Civitas Vitae di  Padova il più grande raduno di centenari al mondo,
Leggi di più

Sponsor