Verona Fedele, 29 maggio 2015

Si svolgerà da sabato 30 maggio a martedì 2 giugno la 20ª edizione de “La Grande Sfida International”, la manifestazione di cultura, sport, arte e dialogo che promuove il coinvolgimento delle persone diversamente abili nei veri settori della società.

L’iniziativa dallo slogan “Che meraviglia!Lasciati stupire”, promossa dal Centro Sportivo Italiano in collaborazione con il Comune di Verona, è stata presentate a Palazzo Barbieri dall’assessore alle Pari opportunità. Presenti il vicepresidente del CSI di Verona Nicolò Monaldi, con il responsabile dei progetti sociali Roberto Nicolis, i rappresentanti del Banco Popolare Franco Menini e della Fondazione Cattolica Adriano Tomba e Valentino e Valentina, rispettivamente atleta e artista con disabilità. La manifestazione, nelle giornate conclusive, prevede: sabato 30 maggio, alle ore 10 la gara internazionale di nuovo alla piscine Le Grazie; nel pomeriggio un giro turistico della città con tutti gli ospiti, tra cui numerosi ragazzi provenienti dall’Europa e un gruppo da Israele; alle ore 20.45, in Gran Guardia, i ragazzi saranno i protagonisti di uno spettacolo di teatro e danza, al quale sarà abbinata una raccolta fondi ad offerta libera a sostegno del progetto Handicap&Sport del CSI. Ospiti della serata l’artista Rudy Rotta con la figlia Giulia. Domenica 31 maggio, alle 10, convegno internazionale “Che meraviglia!Lasciati stupire” nell’auditorium della Gran Guardia; alle 12.30 la Messa; alle 13.15 pranzo nel loggiato e nella buvette della Gran Guardia; alle 14.30 sfilata per le vie del centro storico; alle 15 inizio sport e giochi in piazza Bra con la partecipazione dello sportivo Andrea Lucchetta; alle 17.30 le premiazioni e a seguire i saluti. Tra le associazioni che parteciperanno alla giornata anche la sezione veronese di Alzheimer Italia con un gruppo di anziani. Nella giornata conclusiva, martedì 2 giugno, si svolgerà la “Festa della Res Publica, la festa dei beni comuni e del bene comune”, manifestazione promossa in collaborazione con la Prefettura di Verona. Alle 10.30 in piazza Bra si terrà l’alzabandiera; dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17 si esibiranno in città artisti con diverse abilità. Sul tema della “Res Publica” giovedì 4 giugno, alle 14.30, all’Università di Verona, si terrà infine un convegno aperto a tutti .