Porte aperte all’Ospedale di comunità. Oggi dalle 11,30 il centro si presenta alla cittadinanza Saranno il parroco don Francesco Settimo e l’intero consiglio pastorale che faranno da padroni di casa illustrando la realtà che Alano, primo comune nel Veneto, ha avuto la capacità di portare nel suo territorio. «Non si tratta né di una cerimonia né di una occasione ufficiale – spiega la direttrice Alessandra Pilotto (foto)- ma di una festa fatta per la gente e non per gli addetti ai lavori perché gli alanesi devono rendersi conto della valenza di questa struttura». Dopo la presentazione tutti gli intervenuti potranno salire al piano della casa di riposo adibito esclusivamente ad ospedale di comunità per visitarne liberamente i locali. Dopo la visita verrà allestito un ricco buffet offerto dalla società Sodexo che gestisce la cucina della struttura. Non è prevista la presenza di personalità politiche «che – fa presente Pilotto – potranno comunque unirsi a questa festa fatta per i cittadini». Sarà invece presente il direttore dei servizi sociali dell’Usl Mario Modolo che