La Tribuna di Treviso, 2 giugno 2019

PIEVE DI SOLIGO. Più di 200 persone hanno gremito domenica la Sala Teatro della Fondazione Casa per anziani di via Ospedale, per la seconda edizione di “Nipoti in festa”. La messa celebrata da don Maurizio Dassiè della parrocchia di Miane e da don Pietro Varnier ha aperto le celebrazioni, con il coro della fondazione composto da ospiti, nipoti e famigliari. «Una festa importante per i nonni perché», sottolinea la direttrice Paola Gaiarin, «non c’è risorsa più importante per la crescita dei figli di quel legame tra la figura del nonno e il nipote: questa giornata rappresenta il nesso di congiunzione tra generazioni».
Alla fine, approfittando di un raggio di sole, la giornata si è conclusa nel giardino della struttura per il rinfresco di rito e la consegna delle pergamene realizzate dagli ospiti della casa.